Utente
salve dottore. purtroppo a seguito di una brutta caduta ho riportato la frattura pluriframmentaria scomposta dell'epifisi distale del radio destro e del processo stiloideo dell'ulna omolaterale. sono stata sottoposta i intervento chirurgico di riduzione a cielo chiuso e sintesi con fea e filo di k.il controllo radiografico dopo 7 gg dall'intervento dice esiti di frattura dell'epifisi radiale sintetizzata con filo di k e stabilizzata con fea. i monconi di frattura appaiono abbastanza ben affrontati. distacco dell'apofisi stiloide ulnare. domani avrò il secondo controllo e non so come andrà.ho tenuto sempre il braccio al collo. NON SO se riuscirò a guarire e per quanto tempo ne avrò ancora con il fissatore.la ringrazio molto e resto in attesa del suo parere.grazie millenon le ho detto che ho 57 anni.grazie

[#1]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Una frattura di polso trattata con un intervento come ha descritto ha buone possibilità di guarire in modo soddisfacente. Non è possibile prevedere quanto tempo ci vorrà, anche in considerazione della presenza dell'osteoporosi. Ci vuole pazienza, e man mano che passerà il tempo potrà avere informazioni specifiche dagli specialisti che La visiteranno e La seguiranno. Questi controlli periodici servono proprio per controllare che tutto vada bene e presto si cominceranno a vedere i primi risultati. Una volta rimossi il filo di K e il fissatore ci vorrà una riabilitazione mirata per recuperare la motilità del polso. Per ora bisogna che si attenga con scrupolo alle indicazioni che riceverà di volta in volta dai Suoi ortopedici.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto dottor Donati per la Sua cortese risposta, sono stata al controllo, mi hanno medicato e la prossima settimana toglieranno i punti. per quanto riguarda l'apparecchio dovrò ancora attendere prima di toglierlo.Le farò sapere e spero che tutto proceda bene e per quanto riguarda il mio livello di osteoporosi Lei pensa che influirà molto nei tempi di guarigione''. Resto in attesa La ringrazio ancora e La saluto cordialmente.

[#3]  
Dr. Umberto Donati

40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
FORLI' (FC)
ZOLA PREDOSA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'osteoporosi può avere avuto un ruolo nel provocare la frattura e averne anche nel processo di guarigione. Se e quanto, non ho elementi per dirlo.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it