Scivolata con stampelle su piede in scarico

Buongiorno in seguito ad una frattura pluriframmentata di scafoide e calcagno sono stato sottoposto a intervento chirurgico in giorno 17/03, con l utilizzo di fili di Kirschner per ridurre la frattura; l intervento è andato a buon fine e il giorno 21/04 sono stati rimossi i fili ed è stato fatto un gesso per tenere il piede in scarico per altre 3 settimane.
Ieri in data 3/05 sono scivolato con la stampella dell arto ingessato e ho appoggiato per una frazione di secondo il tallone per riprendere l equilibrio ed evitare la caduta; il gesso non presenta rotture e il piede non si è gonfiato e non procura dolore, neanche nel momento dell appoggio.
E' possibile che questo fattaccio abbia causato dei danni al piede?
Il Dottore che mi ha operato ha detto che se non fa male non dovrei avere niente ma non può garantirmelo.
La preoccupazione di una seconda operazione è tanta, devo seriamente preoccuparmi?
[#1]
Dr. Silvio Boer Ortopedico 482 38
Il dolore sarebbe il primo sintomo che da’ indicazione al fatto che ci sia qualcosa che non vada a seguito dell’appoggio, quindi se è assente starei tranquillo e valuterei con calma la situazione con il collega che la sta seguendo. Cordiali saluti

Dr. Silvio BOER
Specialista ORTOPEDIA e TRAUMATOLOGIA
Ex Medico Sociale Hockey Club ValPellice

[#2]
dopo
Utente
Utente
Perfetto grazie mille per la risposta.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio