Dolore ginocchio ? gamba? sinistra

Gentili dottori, innanzitutto ringrazio per il servizio che offrite.
Sono veramente frustrato e depresso tanto da pensare al suicidio, per un problema che mi porto avanti da quattro anni.
Sono una persona molto sportiva ma da circa quattro anni ho dovuto smettere a qualsiasi forma di attività che richiede corsa o camminata.
tutto é iniziato con un dolore al termine della corsa nella parte esterna della gamba sinistra se devo dare una indicazione della zona direi da 5 cm sotto ginocchio fino a 5 cm sopra del ginocchio tutto questo nella parte esterna.
sono andato a visita e mi è stato consigliato riposo ghiaccio.
Ma il problema è andato peggiorando.
Se prima il dolore lo avvertivo al termine dell’allenamento, ho iniziato ad avvertire il dolore a metà allenamento per poi avvertire il dolore anche subito dopo aver iniziato una corsetta direi neanche 100 m.
Sono tornata visita è stata fatta la risonanza magnetica ma non risultava nulla allora non sapendo cosa fare per ben quattro anni, Evito ogni forma di corsa.
Circa un anno fa questo dolore all’esterno si verificava anche nella parte bassa del ginocchio interno eseguito una risonanza magnetica si poteva notare la presenza di un poco di liquidò, usura di alcune cartilagini ed una parte piccolissima di menisco mediale rotto.
Decidono i dottori che sarebbe meglio rimuovere quella piccola parte di menisco pulire un po’ il ginocchio così una volta entrati dentro avrebbero potuto constatare se il dolore all’esterno fosse dovuto a qualche micro lesione non visibile dalla risonanza magnetica.
l’intervento non ha rilevato nulla di grave nella parte esterna del ginocchio è stato rimosso il piccolo frammento di menisco è pulita alcune (chiamate dal dottore cicatrici).
Dopo l’intervento ho iniziato la fisioterapia recupero subito il movimento del ginocchio appieno ma inizia ad avere fortissimi dolori nella parte sopra della rotula e forti rumori ed il ginocchio è tornato a non piegarsi con facilità o se si piegava si piegava con dolore tanto da non potermi accovacciare.
Ne segue un’altra risonanza esito soltanto una piccola usura di 4 mm della Rotula interna, così decidono di eseguire delle iniezioni di acido ialuronico e di proseguire con il rafforzamento muscolare.
finita la fisioterapia mi rimane ancora dolore nella parte superiore della rotula quando mi accovaccio, Ed un fortissimo dolore che colpisce la parte esterna della gamba o ginocchio, anche se sto fermo mentre prima solo se correvo.
Decido di andare a visita nuovamente il dottore mi consiglia di eseguire della fisioterapia per la pianta del piede perché secondo lui potrebbe essere questo il motivo del mio dolore.
inizia la fisioterapia mi vengono dati degli esercizi per il piede alcuni per il ginocchio ma soprattutto dello stretching da eseguire con il roll.
Finita questa fisioterapia il dolore persiste anzi addirittura peggiorato nella parte esterna del ginocchio.
Cosa può essere?
Se facessi una risonanza magnetica a tutta la gamba?
Aiutatemi
[#1]
Dr. Francesco Nicolosi Ortopedico 191 8
Davvero difficile fare una diagnosi sulla sua patologia,in base anche a quello che scrive,senza poterla visitare.Potrebbeto essere molteplici cause a causare i suoi disturbi.Non dice se la sua colonna vertebrale è a posto o meno,poichè alcune volte problematiche a monte possono ripercuotersi a valle.
Prima di eseguire gli esami consulti il suo ortopedico di fiducia

Dr. FRANCESCO NICOLOSI

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio