x

x

Referto rx spalla

Buongiorno, di seguito il referto RX spalla sinistra,
Testa omerale in sede, normoconformata, senza evidenza di immagini a densità
calcica a carico delle parti molli peri trochitee ed intraarticolari.

Lievemente ridotto lo spazio articolare gleno omerale; nei limiti lo spazio
acromion-claveare.

Non rilevabili con la metodica focalità dell'osso.

Tono calcico nei limiti.


Volevo sapere se è tutto ok e se il mio dolore e difficoltà di movimento del braccio possano essere dovuti alla 'spalla congelata' dato che ho avuto più o meno lo stesso problema cieca 4 anni fa all'altra spalla (tra l'altro è possibile che lo stesso problema possa venire in entrambe le spalle a distanza di anni?
).

Grazie e Saluti
Donato
[#1]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7,6k 268 9
Il referto descrive una riduzione dello spazio articolare fra omero e scapola, e dello spazio al di sotto della articolazione fra clavicola e scapola dove scorre il tendine del sovraspinato.
Non è possibile, solo leggendo un referto Rx, dire se "è tutto ok", se non dopo avere interrogato, ascoltato e visitato il paziente e dopo aver visto le rx. La radiografia serve solo al medico che l'ha prescritta, e non "per vedere se c'è qualcosa" ma solo ed esclusivamente per confermare o escludere una ipotesi diagnostica o per approfondire una diagnosi già fatta. Mostri le rx al medico che le ha prescritte perché completi con esse la visita e decida il da farsi. Se è stato il suo medico curante, questi deciderà se farsi carico egli stesso di diagnosi e terapia o se inviarla a visita specialistica. Non è quindi possibile decidere se si tratta di "spalla congelata" o di altro. Infine, è ovvio che qualsiasi patologia di spalla può colpire entrambe le spalle, e anche ripetutamente.
Cordiali saluti.
Umberto Donati, MD

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
Grazie per la risposta esaustiva, seguirò sicuramente le sue indicazioni.
Donato

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio