Utente 332XXX
Sono la mamma di un bimbo di 4 mesi con reflusso sotto traccia,in quanto non vomita.
E' stato diagnosticato in pronto soccorso perchè ad ogni poppata della durata di 3 minuti..non di più si inarcava e piangeva disperato..mentre il peso è rimasto fermo per 2 settimane,
E' più di un mese che gli do ranidil e peridon ma non trovo grossi miglioramenti..e di notte si sveglia continuamente,nonostante la terapia posturale.
Lo allatto al seno a richiesta,sto cercando anche di addensargli il mio latte con farina di riso.
Fino a quando dovrò dargli questi sciroppi?
Inotre siccome lui poppa solo se si sta svegliando dai brevi pisolini,ho difficoltà a dargli il peridon che va somministrato 15 minuti prima dei pasti..proprio perchè non so mai quando si risveglierà,come posso fare?

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signora,
se il suo bambino no ha avuto miglioramenti con l'uso di Ranidil e Peridon, ho il dubbio che non si tratti
di Reflusso gastroesofageo. A mio parere, và rivalutata la situazione del suo bambino. Lo faccia visitare di nuovo.
Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 332XXX

La ringrazio per la risposta dottore,
il dubbio sull'inutilità degli sciroppi mi è sorto perchè di notte il bimbo non dorme e se si assopisce si risveglia prontamente ogni ora, mezz'ora.
Mi chiedo come mai ci sono tutti questi risvegli notturni in un bimbo sano, con esame urine negativo, non raffreddato e che aveva mangiato parecchio.
Sto cercando di contattare il nostro pediatra ma in questi giorni è impossibile!