Utente 170XXX
Buongiorno, ho una bambina di 40 giorni, pochi giorni fà con un ecografia abbiamo scoperto che soffre di reflusso gastrico di 1°grado.
Essendo allattata al seno da me, sto seguendo una dieta senza formaggi e latticini in genere, bevo solo una tazza di latte la mattina con i biscotti, mangio solo carne bianca, pesce e uova una volta a settimane, uniche verdure consentite zucchine, carote e patate, merenda con tre fette biscottate con marmellata e carboidrati, in più due o tre volte al giorno tisana al finocchio.
La mia piccolina mangia spessissimo e parecchio alcuni giorni, ed altri ogni tre ore.A volte durante i pasti tossisce sembra stia per strozzarsi(non so se è attinente al reflusso, al fatto che s'ingozza)devo sgrullarla in modi che si liberi, ma oggi mi sono spaventata perchè non riusciva a buttar fuori il rigurgido ho dovuto darle bottarelle sulla schiena ed ha tirato fuori un filo spesso di ricotta solido. Ora mi chiedevo cosa posso fare per farla stare meglio, e per far si che non accada che il latte le vada per traverso, il fatto del filo di ricotta è legato al reflusso o a cosa?Oltre che al pediatra di base devo fare qualche altro controllo?
Grazie mille in anticipo non chiedo medicine ma solo un consiglio....

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Cara signora al momento mi sento di consigliarle solo di cercare di mantenere l'intervallo tra le poppate di almeno 3 ore, di tenerla in posizione semiseduta per circa 1 ora. La tosse probabilmente ha orientato il pediatra ad una diagnosi di reflusso che a questa età è fisiologico. Continui con la sua alimentazione ed aspetti ancora qualche altro mese per vedere come va.
Sono disponibile ad un futuro approfondimento.
Auguri Maria Nobili
Dr.ssa maria nobili