Utente 161XXX
Buongiorno, ho una bimba di 7 mesi. Ho sentito voci molto preoccupanti in merito all'uso di wifi, così ho portato il mio modem da un tecnico per verificare se era wireless, cosa che ignoravo, perchè non mi era stato venduto come tale. Invece ho scoperto con grande preoccupazione che il wifi era attivo, così è stato disattivato.
Sono terrorizzata perchè la piccola è stata a un metro e mezzo dall'antennina per 4/5 ore al giorno per 5 mesi (il pc è in mansarda).
Inoltre in gravidanza, essendo stata via di casa per mesi, ho usato più volte la connessione internet col telefonino, anche se lo tenevo lontano dalla pancia, ma non so quanto possa cambiare.
L'ho tenuta lontana dai cellulari da quando è nata e ora ho scoperto di averla esposta allo stesso rischio senza saperlo.
So che questi danni non sono quantificabili e forse è inutile cercare rassicurazione ma volevo sapere quanto rischio c'è e a cosa è equiparabile (es. inquinamento da polveri sottili, radiazioni solari ecc.) per capirne un pò di più.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
in questa settimana ho risposto a più di un consulto in tal senso. Dunque per non ripetermi, la inviterei a leggersi questo post, sperando che possa tornarle utile
https://www.medicitalia.it/consulti/Pediatria/416202/Campi-elettromagnetici

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi