Chiarimento su diminuzione farmaci

Salve ho una domanda da porvi anzi una perplessita'.
Il mio psichiatra ha detto che è giunto il momento di togliere i farmaci
mi ha scalato il daparox che prendo da un anno a 5 gocce(all' inizio ne prendevo 10 poi dopo 7 mesi 7 gocce)per 15 giorni e poi toglierle del tutto
xanax gocce da 7 gocce a 5 poi smettere cosi e prenderne per un altra settimana 5 solo la sera e poi sospendere..
Io mi chiedo una volta che si arriva a 5 gocce si puo' sospendere cosi'??Io l' ho chiesto anche al mio psichiatra lui dice di si ma ho un po' paura quindi chiedo gentilmente anche un vostro parere
[#1]
Dr. Massimo Lai Psichiatra 832 30 24
Gentile utente,

stia tranquilla, lo può sospendere tranquillamente secondo le modalità che le ha indicato il suo psichiatra.
Qualora avvertisse dei sintomi da sospensione basta rallentare e attendere qualche giorno, ma rientrerebbe nella normalità.
La sua paura forse fa parte del suo carattere ansioso?

Cordiali saluti

Massimo Lai, MD

[#2]
dopo
Attivo dal 2011 al 2018
Ex utente
si credo di si..Ho sempre pensato che dovevo arrivare a una goccia e poi togliere tutto invece di 5 ora che ho un altro parere mi sento piu' sicura..ho paura molto dei sintomi di sospensione che se sono come ad inizio cura sono veramente brutti...Dottore ma qual' è la probabilita' che cio' accade?Il mio medico dice il 70% delle volte soprattutto se abbiamo paura..
Grazie mille
[#3]
Dr. Massimo Lai Psichiatra 832 30 24
Gentile utente,
non ho dati sulla prevalenza dei sintomi da sospensione, ma credo che dipenda soprattuto dalla patologia presa in considerazione.
Consideri che i sintomi da sospensione sono, per definizione, destinati a scomparire, per cui basta rallentare nel caso si presentino o sopportare qulche giorno poi tutto finisce.
Auguri