La prima mezza ma non ho avvertito effetti collaterali che mi ha descritto il medico

Gentilissimi dottori,
soffro di ansia generalizzata ed episodi di attacchi di panico,in genere notturni e con il brutto tempo,e il mio medico generico mi ha segnato la paroxetina mezza pastiglia la mattina per 5 gg e poi una intera.
il tutto poi associato all'aiuto di uno psicoterapeuta da fine luglio.
io stamani ho preso la prima mezza ma non ho avvertito effetti collaterali che mi ha descritto il medico(dicendo che sono soggettivi da persona a persona)ma secondo voi la cura per il mio disturbo è giusta?Secondo voi quanto tempo occorre per curare il DAP con fobie generiche ma senza agorafobia?perchè il mio medico ha detto che la cura farmacologica ha effetti curativi ma nel lungo tempo a volte servono anche anni o basta pochi mesi e dopo le due cure è probabile che quando viene smesso il farmaco ci sia una ricaduta?é vero che la paroxetina la chiamano la droga della felicità o é solo una credenza popolare?Vi ringrazio fin da ora per una vostra risposta
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.3k 161 83
La terapia è corretta per la diagnosi descritta. L effetto si manifesta a partire dalla quarta settimana e raggiunge il massimo in 2-3 mesi. Il mantenimento dovrebbe essere prolungato tra i12 e 24 mesi proprio per ridurre il rischio di ricadute in tempi brevi.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto