x

x

Bipolarismo

Buonasera, sono un ragazzo di 29 anni. In sintesi, 3 mesi fa mi è stato diagnosticato un disturbo bipolare. Il medico mi ha prescritto depakin chrono 300 da prendere 1/2 mattina, 1/2 pranzo, 1 a cena. Poi dopo un mese mi ha aggiunto 1/2(10 mg) fluoxetina da 20 mg a pranzo, e il lorazepram da prendere 2 compresse in 3 soluzioni. Non vedendo risultati, sono andato da un altro specialista e ho fatto il test mmpi, dal quale non sono risultato bipolare, ma solamente depresso. Allora dopo un pò di tentennamento(15 giorni) ho deciso di cambiare terapia. La nuova terapia è: 1/2 depakin e fluoxetina la mattina, 1/2 depakin e fluoxetina il pomeriggio, e 1/2 depakin e fluoxetina la sera, più il solito lorazepram. Io ho cominciato il cambiamento di terapia la sera... quindi ho solo tolto mezza depakin e aggiunto mezza fluoxetina. Di notte mi sono sentito male, sentivo come un calore nel cervello credo provocato dalla fluoxetina, e mi sono tornate strani frasi "random" in dormiveglia, che mi erano prima comparse con l'inizio della prima terapia e poi scomparse. Spaventato da questo, ho chiamato il primo dottore e gli ho chiesto se potevo tornare alla sua terapia e mi ha risposto di si. Volevo chiedervi se questo minimo cambiamento che ho fatto solo per una sera, mi potrà portare danni irreversibili, cioè che rimarrò bipolare a vita o entrerò in fase maniacale perennemente, non so... Io so che se si è coperti dal depakin, si può prendere la fluoxetina senza correre questo rischio, ma io ho paura di non essere stato coperto per tutte le 12 ore delle notte(avendo preso solo mezza depakin), e quindi credo di averla combinata grossa... oppure il depakin che ho assunto per 3 mesi mi ha coperto lo stesso? visto che avrò un range nel sangue abbastanza alto? Non so come funzione la copertura... se per range accomulato nei 3 mesi oppure giornaliero. Vi ringrazio anticipatamente della risposta. Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Questa modifica di terapia non le ha provocato danni permanenti e, verosimilmente, non ha modificato il decorso del suo disturbo. Resta da valutare nel tempo l'efficacia della terapia prescritta.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, mi scuso se sono ripetitivo, ma vorrei sapere se non avendo preso la dose esatta giornaliera del depakin, e quindi mezza compressa in meno, è come se avessi perso i 3 mesi interi di terapia? Perchè mi sento come se fossi tornato all'inizio della terapia. oppure il mio livello di range del sangue si è solo abbassato di un pò, che recupererò in pochi giorni? Un altra cosa, la mezza fluoxetina presa in più, è stata coperta dal depakin preso in questi 3 mesi, oppure non è stata coperta abbastanza in quanto ho preso mezza depakin in meno la sera? Ho paura di essermi rovinato per sempre e di dover avere il bipolarismo a vita per questa mia sciocchezza, o di entrare in fase maniacale per sempre. Poi il giorno seguente ho riaggiunto la mezza depakin e tolto la mezza fluoxetina, questa modifica mi ha creato scompensi?
[#3]
dopo
Utente
Utente


Gentile dottore, mi scuso se sono ripetitivo, ma vorrei sapere se non avendo preso la dose esatta giornaliera del depakin, e quindi mezza compressa in meno, è come se avessi perso i 3 mesi interi di terapia? Perchè mi sento come se fossi tornato all'inizio della terapia. oppure il mio livello di range del sangue si è solo abbassato di un pò, che recupererò in pochi giorni? Un altra cosa, la mezza fluoxetina presa in più, è stata coperta dal depakin preso in questi 3 mesi, oppure non è stata coperta abbastanza in quanto ho preso mezza depakin in meno la sera? Ho paura di essermi rovinato per sempre e di dover avere il bipolarismo a vita per questa mia sciocchezza, o di entrare in fase maniacale per sempre. Poi il giorno seguente ho riaggiunto la mezza depakin e tolto la mezza fluoxetina, questa modifica mi ha creato scompensi?
[#4]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 114
Ho già dato risposata alle sue domande. Le sue preoccupazioni sono superflue. Parli con lo specialista di queste preoccupazioni perché possono rappresentare un aspetto del suo problema che va trattato.
Cordiali saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie del consiglio, un altra domanda, ho notato che da quando ho fatto quella piccola modifica, mi sono cambiati i disturbi neurovegetativi. Le spiego: nei 3 mesi che ho assunto depakin sentivo il sole che mi picchiava sulla pelle più forte del normale, e ad esempio il vento di scirocco lo sentivo freddo!! adesso invece ad esempio ci sono 40 gradi e io ne avverto al massimo 25... e il vento lo sento leggermente freddo... questo disturbo lo avvertivo 3 anni fa quando assumevo solo 60 mg di fluoxetina al giorno... la cosa mi sembra alquanto strana... per questo sono preoccupato di aver combinato un frosso guaio... aspetto la sua risposta, cordiali saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie del consiglio, un altra domanda, ho notato che da quando ho fatto quella piccola modifica, mi sono cambiati i disturbi neurovegetativi. Le spiego: nei 3 mesi che ho assunto depakin sentivo il sole che mi picchiava sulla pelle più forte del normale, e ad esempio il vento di scirocco lo sentivo freddo!! adesso invece ad esempio ci sono 40 gradi e io ne avverto al massimo 25... e il vento lo sento leggermente freddo... questo disturbo lo avvertivo 3 anni fa quando assumevo solo 60 mg di fluoxetina al giorno... la cosa mi sembra alquanto strana... per questo sono preoccupato di aver combinato un frosso guaio... aspetto la sua risposta, cordiali saluti.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie del consiglio, un altra domanda, ho notato che da quando ho fatto quella piccola modifica, mi sono cambiati i disturbi neurovegetativi. Le spiego: nei 3 mesi che ho assunto depakin sentivo il sole che mi picchiava sulla pelle più forte del normale, e ad esempio il vento di scirocco lo sentivo freddo!! adesso invece ad esempio ci sono 40 gradi e io ne avverto al massimo 25... e il vento lo sento leggermente freddo... questo disturbo lo avvertivo 3 anni fa quando assumevo solo 60 mg di fluoxetina al giorno... la cosa mi sembra alquanto strana... per questo sono preoccupato di aver combinato un grosso guaio... in più ho spesso nausea e lo stomaco scombussolato, il medico mi aveva detto che se avessi preso fluoxetina senza la giusta copertura di sepakin sarebbe successo questo... è una cosa che mi porterò dietro tutta la vita o è solo la mia mente che crea questi disturbi vegetativi per la paura? aspetto la sua risposta, cordiali saluti.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie del consiglio, un altra domanda, ho notato che da quando ho fatto quella piccola modifica, mi sono cambiati i disturbi neurovegetativi. Le spiego: nei 3 mesi che ho assunto depakin sentivo il sole che mi picchiava sulla pelle più forte del normale, e ad esempio il vento di scirocco lo sentivo freddo!! adesso invece ad esempio ci sono 40 gradi e io ne avverto al massimo 25... e il vento lo sento leggermente freddo... questo disturbo lo avvertivo 3 anni fa quando assumevo solo 60 mg di fluoxetina al giorno... la cosa mi sembra alquanto strana... per questo sono preoccupato di aver combinato un grosso guaio... in più ho spesso nausea e lo stomaco scombussolato, il medico mi aveva detto che se avessi preso fluoxetina senza la giusta copertura di sepakin sarebbe successo questo... è una cosa che mi porterò dietro tutta la vita o è solo la mia mente che crea questi disturbi vegetativi per la paura? aspetto la sua risposta, cordiali saluti.

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto