x

x

Antidepressivi e ansia persistente

Gentilissimi dottori,

Ho assunto Sertralina 100 mg per tre mesi ed ho avuto molti benefici per la mia depressione, sono più attivo e solare, ma la componente ansiosa e fobica era ancora presente(anche se in misura molto ridotta).

Così lo psichiatra nell'ultima visita, visti i sintomi avrebbe voluto introdurre un antipsicotico a basso dosaggio ( SEROQUEL 25 mg) ma vista la mia preoccupazione per l'uso di antipsicotici (forse infondata) ha optato per un triciclico sempre a dosaggio ridotto (surmontil 25 mg la sera).

Da una settimana sto assumendo Surmontil ma mi sento ancora più attivo e
teso, nervoso e un po' fobico, forse anche peggiorato sotto il profilo ansia.
Ho letto che il surmontil è particolarmente indicato per la depressione associata all'ansia ma non sto' vedendo i benefici.
Non vorrei che l'associazione dei due antidepressivi sia troppo attivante.

Chiedo cortesemente anche un vostro parere se l'associazione del serotoninergico con un dell'antipsicotico piuttosto che con un triciclico , considerando che ho oltre all'ansia, la tendenza a rimuginare, a preoccuparmi eccessivamente delle cose, a pensare troppo, a cercare di prevedere cosa potrà accadere, è più efficace per questi sintomi.

Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Gentile utente,

entrambi i trattamenti possono avere indicazione per il trattamento dei suoi disturbi.

In assenza di un reale beneficio dalla attuale associazione si potrebbe optare per l'altra.

In ogni caso per un periodo di almeno 2-3 settimane andrebbe provato il trattamento attuale.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie gent. mo Dr. Ruggiero per la celere risposta,

terrò ancora questo schema per altre 3 settimane fino alla prossima visita.

Mi chiedo se una riduzione del serotoninergico potrebbe migliorare i sintomi ansiosi, le ruminazioni, la tensione, (sto assumendo sertralina 100mg) o è una una ipotesi scorretta.

Ringrazio anticipatamente
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
In teoria il farmaco ssri ha un azione più incisiva sul disturbo, l'aggiunta in add-on di un altro farmaco dovrebbe potenziare l'effetto.

Un'altra possibilità potrebbe essere l'aumento posologico di setralina per il trattamento delle ossessioni.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto