Paura e rabbia nel disturbo bipolare

Salve, soffro di disturbo bipolare di tipo 2 con manifestazioni psicotiche incongrue con l'umore, da 8 mesi mi curo con anafranil, mutabon, en, depakin chrono e sycrest, il mio psichiatra dice che adesso soffro solo di ansia, su questo sito mi è stato detto che non si può stabilizzare completamente l'umore come non si può guarire completamente dall'ansia, il mio psichiatra dice che recupererò completamente, la domanda che vi faccio è questa: dovrò vivere di paura e rabbia per sempre?
[#1]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 2
Gentile utente,

la complessità del disturbo è indiscutibile. Tuttavia i sintomi di ansia, così come altre manifestazioni, possono essere corretti da una adeguata terapia farmacologica. Si affidi al suo curante e ci tenga eventualmente informati sull'esito della cura.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2]
Dr. Roberto Di Rubbo Psichiatra, Psicoterapeuta 1.1k 24 4
Gentile Utente,
per quanto le manifestazioni psicotiche incongrue con l'umore rappresentino una sintomatologia di discreta gravità, con una terapia adeguata è possibile un buon recupero. segua quindi le indicazioni del suo curante con regolarità e pazienza, e non si scoraggi.
Cordialità,

Dr. Roberto Di Rubbo

[#3]
Utente
Utente
Grazie, entrambi molto gentili, c'è un'altra cosa che mi preoccupa, la mia personalità, sono un ossessivo compulsivo, si può fare qualcosa con i farmaci? o è efficace solo la psicoterapia?
[#4]
Dr. Roberto Di Rubbo Psichiatra, Psicoterapeuta 1.1k 24 4
Gentile Utente,
il Disturbo Ossessivo Compulsivo ed il Disturbo Ossessivo di Personalità sono due entità cliniche diverse. Non si capisce quale delle due diagnosi le sono state fatte. Il DOC risponde alla terapia farmacologica. Tenga presente comunque che la farmacoterapia e la psicoterapia non si elidono a vicenda ma anzi sono complementari. Ovviamente solo il suo curante ha il quadro della sua situazione ed è in grado di consigliarla al meglio.
Cordialità,
[#5]
Utente
Utente
mi scusi, intendevo il disturbo ossessivo compulsivo di personalità, il mio psichiatra dice che sono sufficienti i farmaci, la mia psicoanalista dice che ci vuole anche una psicoterapia, io sono d'accordo con la mia psicoanalista e seguirò entrambi le terapie.
[#6]
Dr. Roberto Di Rubbo Psichiatra, Psicoterapeuta 1.1k 24 4
Gentile Utente,
se la diagnosi è, oltre quella di Disturbo dell'Umore, quella di Disturbo Ossessivo di Personalità concordo con lei sull'utilità di affiancare alla terapia farmacologica anche la psicoterapia.
Cordialità,
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto