Dipendenza da en gocce

Buon pomeriggio dottori,

Ho assunto En gocce per un problema di ansia che si è aggravata nel 2014 quando mi è stata diagnosticata la Sindrome di Fahr.

Dal 2014 ho assunto dalle 40/30 gocce di En al giorno. Da Agosto, sotto controllo medico ho iniziato a scalare 1 goccia ogni 3 gg.

Ora sono arrivata a 8 gocce scalando 1 goccia ogni tre settimane ma sono comparsi gli "effetti rebound" (palpitazioni, mal di testa, dolori muscolari e un' insonnia persistente - dormo tre ore a notte con continui risvegli)

La mia domanda: quanto tempo è necessario affinché gli effetti rebound scompaiano del tutto? L'effetto che mi sta facendo impazzire di più e l'insonnia.

Quanto tempo ci vuole per riavere una vita normale? La riavrò?
Aiutatemi per favore.

Nel RingraziarVi Vi porgo cordiali saluti

A
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 886 269
Gentile utente,

La diagnosi non è stata più precisa ? Ansia così senza una più precisa connotazione ?
Perché si è deciso per una terapia con en tenuto a lungo termine e non altro ?

La riduzione di una goccia ogni 3 settimane seguita da peggioramento significativo punta piuttosto verso un disturbo non ancora risolto che sotto una minima sollecitazione (l'astinenza minima) si ravviva. Oppure, viene meno un effetto che l'en, nonostante tutto, esercitava anche a lungo termine.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.le Dott. Pacini,

La ringrazio per la tempestività della Sua risposta.

Il medico mi ha prescritto En gocce per ansia generalizzata (così ha detto), mi agitavo molto prima di fare esami all'Università. Per un anno dopo Università sono andata in terapia. Ma con l'En era tutto sotto controllo.
Poi come Le ho accennato dal 2014 ho visto due neurologi che mi hanno confermato la Sindrome di Fahr. Mi hanno detto di tenere En per stare tranquilla. Controlli neurologi ok. Ho fatto esami tiroide (sangue + ecografia ) tutto negativo. Sono andata in settimana da un immunologo, perché soffro di orticaria (rifatto tutti esami sangue e il medico dice che sono ok).
A questo punto non so più a chi chiedere aiuto. Tutti i dottori dicono di scalare En ed io lo sto facendo come Le ho descritto sopra, ma non capisco come mai ho questi effetti rebound. Passeranno? E in quanto tempo?
La prego mi risponda
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 886 269
Può semplicemente darsi che appunto l'en faccia ancora una funzione, e quindi togliendolo stia peggio, non per il rebound ma perché tornano i sintomi per cui l'aveva preso.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test