Utente 478XXX
Sono una ragazza di quasi 27 anni, a breve dovro' fare una risonanza magnetica per una cervico brachialgia (prendo citalopram da 2 anni, ora solo 6 gocce la sera per depressione e attacchi di panico).
E' la 2 volta che tento di fare la risonanza, alla prima volta mi hanno tirato fuori mezza svenuta, insomma questa volta provo la risonanza aperta, mi disturba molto il rumore, e la durata, la mia dott.ssa consiglia 15 20 gocce di traquirit.
Posso prenderle? Fa qualcosa con il citalopram? un ora prima basta? ho disagio perchè da distesa ho paura del reflusso gastrico..
Mi aiuterà a passare l'esame?

Sto avendo ricorrenti problemi cervicali (svenimenti) vado ogni tanto in palestra quando sto bene (sotto consiglio della dott.ssa di base per rinforzare la cervicale da lavoro sedentario, sospetta ernia).
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente


Ha ricevuto dalla dottoressa un'indicazione. Quindi in che cosa consiste la domanda, posto che qui indicazioni non se ne possono dare ?
Per quale motivo chiede conferma qui di una prescrizione già ricevuta dalla sua dottoressa ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Forse solo una rassicurazione, mi rendo conto solo ora che non è probabilmente il contesto adatto.
Mi scuso.