Utente 432XXX
Buongiorno ho 29 anni, e soffro di ansia da 10 anni, ho avuto un episodio depressivo con attacchi di panico 8 anni fa con ricovero, ho assunto citalopram per un periodo. Per un po' di anni sono stata bene.. ultimamente è da un anno circa che ho iniziato di nuovo con forte ansia, tachicardia e ora da qualche settimana ho una forte angoscia e voglia di piangere, è una fortissima paura di essere pazza o di perdere il controllo e fare qualcosa di brutto, e in certi momenti ho voglia di urlare...sono preoccupata non so cosa sia non mi è mai successo..fa sempre parte dell'ansia oppure sono davvero pazza? A volte ho persino paura di essere bipolare.. appena potrò andrò a fare una visita di controllo dalla mia psichiatra di fiducia però vorrei almeno avere un consulto..sono agitata!

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

E la paura di perdere il controllo faceva parte del disturbo anche la volta scorsa ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Gentile dottore grazie per la risposta.
Come ho già scritto nella descrizione, è la prima volta che mi capita...nei precedenti disturbi avevo attacchi di panico con paura di morire.. sta volta invece ho proprio la paura di impazzire... siccome non mi è mai successo sono preoccupata..per questo volevo avere un consulto..al momento sto meglio mi è passato ma in serata stavo abbastanza male.. c'è la probabilità che io possa avere qualche psicosi oppure si tratta sempre di ansia?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

La domanda sulla psicosi non è una domanda, è l'espressione della paura di impazzire che ha già menzionato prima.
Queste manifestazioni sono comunque previste, per cui non mi farei rivalutare e non è detto che la cura sia diversa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it