Stato d'ansia

Salve ho bisogno di un vostro consulto...Dopo una crisi di ansia avvenuta il 23 novembre il mio neurologo mi ha prescritto Alprazig gocce x 3 volte al g 15 gocce....Nel mese di dicembre il mio ciclo mi è venuto dopo 4giorni di ritardo(premetto ke in 16anni ke ho il ciclo soltanto un paio di volte mi è capitato un ritardo)ed era anke molto scarso(xché di solito ho un ciclo molto abbondante).
A gennaio il ciclo nn è venuto....ed è ancora oggi ke nn mi viene....la data prevista era il 27.
Secondo voi la cura delle gocce mi ha portato uno squilibrio????
È possibile scalare questo tipo di gocce e cambiare con un altro calmante????
Sono molto preoccupata.....In attesa della vostra risposta....grazie mille
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.1k 2.3k 20
Gentile Utente,

il ritardo del ciclo teoricamente potrebbe essere un effetto collaterale del farmaco, la cui frequenza non è nota però, ma consideri che gli stati ansiosi possono causare disturbi del ciclo mestruale per cui è probabile che possa essere l'ansia la responsabile del problema.
Il farmaco può essere sostituito ma deve essere lo specialista che La segue a prendere queste decisioni.
Anche una visita ginecologica è ovviamente indicata.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto