Utente cancellato
Salve

Lo psichiatra mi ha diagnosticato il disturbo disforico premestruale.
La terapia è con il farmaco Fevarin.
Il dosaggio è di 25 mg la sera. Da aumentare se proprio occorre a max 50 mg se non ci sono miglioramenti dopo il primo mese e mezzo.
Mi ha spiegato che è un antidepressivo e che per il mio disturbo sono sufficienti dosaggi molto bassi.

C'è una cosa che mi lascia perplessa leggendo il foglio illustrativo...
Tra le indicazioni c'è depressione maggiore e disturbo ossessivo compulsivo. E i relativi dosaggi minimi cioè 100 mg.
Ma indicazione per il disturbo disforico premestruale non vi è traccia.

Il curante lo rivedo tra un mese.
In attesa di chiamarlo chiedo qui per le mie perplessità.

Vorrei sapere se il fevarin è indicato per il disturbo disforico premestruale. E come mai non figura tra le indicazioni terapeutiche questo disturbo.
E se il dosaggio indicato dal mio curante è efficace.

Non vorrei prendere farmaci inutilmente.

Grazie in anticipo

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Il Fevarin (fluvoxamina) è indicato per il Disturbo Disforico Premestruale, così come tutti gli altri farmaci della stessa categoria (ssri).
La dose di 25 mg è molto bassa, ma evidentemente il suo dottore l'ha decisa in base alle sue caratteristiche psicologiche e somatiche.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-