Utente 495XXX
Buonasera, richiedo l’attenzione di coi dottori per il caso di mia sorella, quasi sedicenne.
Da un po’ di mesi è entrata in una fase di depressione, con crisi di pianto, improvvise; diventa dispnoica, e non risponde a stimoli verbali durante le crisi.
Lo scorso anno ci sono avuti episodi di autolesionismo e quest’anno durante le crisi ripete che “vuole andare dal nonno” (defunto).
Una delle psichiatre consultate ha definito tutto ciò “depressione maggiore”, dopo un dubbio di bipolarismo.
Il mio professore di psichiatria (studio scienze infermieristiche) ha suggerito il disturbo borderline di personalità.
Ora, sono due sere che mia sorella ha allucinazioni. Vede ragni e figure bianche, e ciò la porta a crisi di pianto e lamenti che durano un’ora, durante la quale non risponde a eventuali domande (lo dice dopo, quando si calma, cosa la terrorizza).
Ho paura sia qualche patologia neurologica a questo punto...o non lo so, non lo sappiamo....altre ipotesi?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Le ipotesi diagnostiche devono essere suffragate da esami strumentali. Se gli psichiatri hanno escluso patologie di altro genere non vi può essere solo che la conclusione sulla patologia psichiatrica.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it