Cipralex calcolo dei tempi

Salve dottori, vi contatto per l'ennesima volta. Sono una ragazza di 23 anni. L'anno scorso ho avuto l'esordio del disturbo bipolare con una fase maniacale e conseguente ricovero in ospedale di 15 giorni. Rientrata dallo stato psicotico, sono entrata in una fase depressiva da novembre. Prendo stabilmente l'aripiprazolo come stabilizzatore dell'umore a cui da fine aprile ho aggiunto il Cipralex come antidepressivo e attivatore delle energie (che tuttora scarseggiano completamente). Lo assumo a 10 gocce da maggio, ora da giugno lo assumo a 12 gocce e arriverò ad un massimo di 13 per non incorrere in una nuova fase maniacale per cui partirei da capo. So che i tempi d'azione sono lunghi (4-6 settimane), ma devo calcolarli da quando ne prendo 10, 12 o 13 gocce? Cioè riparte sempre da capo il calcolo o si conta da quando ne ho cominciato a prendere 10 gocce? Grazie mille in anticipo per la pazienza e l'eventuale risposta...
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Gentile utente,

Non so se sia stata una mania psicotica, e perché sia stato scelto un antipsicotico come prima scelta, magari è corretto.

L'antidepressivo in sé non è un farmaco pensato per il disturbo bipolare, per cui non è detto che abbia senso avere delle aspettative sul suo ruolo nel migliorare l'umore.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Attivo dal 2018 al 2018
Ex utente
Dottore la ringrazio per la risposta, ma pur essendo un'attesa estenuante ho piena fiducia nel mio medico dati i risultati ottenuti per vincere lo stato psicotico, poi ho letto che viene applicato in casi simili con particolare attenzione a non provocare fasi maniacali. Solo chiedevo in genere come si calcola il tempo necessario affinché faccia effetto. Se potesse essere esaudita questa mia richiesta, ne sarei molto grata. Devo calcolare il tempo a partire dall'ultima dose oppure da quando ne prendevo 10 gocce?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
Le ho detto, stiamo ragionando sui tempi per l'azione di un antidepressivo in una diagnosi che non è di depressione. Per questo è poco utile fa riferimento a tempi particolari.
[#4]
Attivo dal 2018 al 2018
Ex utente
Quindi lei dice farà effetto, ma non è possibile stabilire tempi precisi. Ok, la ringranzio ancora.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.4k 1k 248
No, mai detto che farà effetto, non prevedo il futuro.
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto