Utente 456XXX
Gentili medici,prima di tutto, grazie per il vostro estenuante lavoro non solo reale ma anche virtuale. Volevo cortesemente chiedere se nella fase successiva alla disforia, quando si avverte molto, è probabile che tra le forme di delirio presenti nel bipolare, ci possa essere quello paranoide di personalità? Volevo inoltre chiedere se il depakin possa aggravare un preesistente i sintomi dell'ovaio micro policistico? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ci possono essere tutti i tipi di temi deliranti.
Non c'è un delirio "paranoide di personalità", non esiste questa dicitura, non so di preciso cosa voglia dire.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Gentilissimo dottore, grazie per la risposta, volevo chiedere se fosse possibile che in un bipolare nello stato successivo alla disforia, i sintomi deliranti possono essere simili a quelli del disturbo paranoide della personalità, e se questo tipo di sintomo, può comparire, nonostante una terapia già in atto funzionante e se il compenso del paziente è buono. Grazie

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono possibili sintomi psicotici, che non sono diversi tra un disturbo e l'altro. Non c'entra niente fare questo paragone in altre parole.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it