Utente 506XXX
Buongiorno,

Ho 32 anni e da 10 mesi prendo, dopo varie visite da una psichiatra, Zoloft da 100mg al giorno, a causa di una depressione dovuta a un lutto familiare e problemi economici personali. Da qualche mese la mia condizione depressiva sta migliorando e ho trovato una compagna con la quale però riesco difficilmente ad avere rapporti completi a causa della mancata eiaculazione che provoca di conseguenza ansia da prestazione. Anche nella mia intimità riesco difficilmente a raggiungere l’orgasmo. Mi è capitato, per caso, di scordarmi di prendere la terapia e la situazione sembrava migliorare. Vorrei sapere se è possibile integrare la terapia con qualche farmaco stimolante sessualmente dato che credo che sia ancora presto togliere definitivamente lo Zoloft.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non può integrare con farmaci questo sintomo che può dipendere dall’uso dell’antidepressivo.

Deve informare il suo psichiatra di questo effetto collaterale.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it