Utente 500XXX
Buonasera dottore
Ho 22 anni, è da molto tempo quasi 7-8 mesi che ho una paura folle di dover morire
Ma forse la mia paura è da molti anni che va avanti
Negli ultimi 8 anni ho eseguito 8 ecg e ecocardiogramma praticamente uno all’anno
Tutti con esito negativo
Adesso ultimamente ho iniziato ad andare dallo psicologo e il dottore mi ha prescritto farmaci contro l’ansia ( ma solo vegetali ,melatonina, valeriana)
Ho questa paura matta di morire di infarto o nel sonno
Ogni giorno leggo i sintomi su internet
Ma ultimamente mi sono imbattuto che se hai un infarto i sintomi li sento un mese prima
Tipo influenza, dolore toracico, ansia, insonnia
Li provo tutti
La mia paura esiste ? Sto per morire ?
Non dormo più da giorni

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non costituiscono terapie per quel tipo di sindrome ansiosa, tra l'altro non si capisce in generale che logica ci sia, dei prodotti genericamente calmanti che comunque non sono terapie di riferimento per nessun disturbo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 500XXX

E mi ha detto il dottore per calmarmi che potrebbe aiutarmi.....
Ma secondo lei sono solo ansioso ?
O esiste una reale possibilità nelle mie paure

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, l'idea è che qualcosa che le si prescrive possa aiutarla, ma non è che le cure si scelgano in quanto "vegetali", non mi ricorda un approccio medico-scientifico alla cosa.
La diagnosi è stata fatta ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Mi è stata fatta la diagnosi dal mio medico che non ho nulla di cardiaco, tutto funziona perfettamente...non c’e Niente
Mi è stato detto che ho solo tanta ansia e tanto stress addosso....
Nulla di più

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La diagnosi psichiatrica dicevo. La questione cardiaca non era oggetto di diagnosi, quello è l'oggetto della sua paura.
La diagnosi psichiatrica quindi non c'è stata, perché un discorso come questo "tanta ansia e stress addosso" non è certo qualcosa che somiglia ad una diagnosi.
La terapia non somiglia auna terapia.

Il medico presumo non fosse uno psichiatra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 500XXX

Ah no mi scusi non avevo capito
No no non ci sono mai andato sono solo andato da uno psicologo.....
Ma dallo psichiatra mai
Mi hanno solo detto che sono stressato e sto andando in fase di depressione che mi portano dolori

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le consiglio di andare da uno psichiatra, quelli che ha riportato non sono diagnosi, sono discorsi da cui non si evince un orientamento particolare, e soprattutto da una parte ansia, dall'altra sta andando in depressione....e allora le cure dove sono ?
Serve una valutazione medica specialistica. Che sia un disturbo d'ansia, come è verosimile, va formalmente accertato con una definizione del tipo di disturbo. Poi però va scelta una cura tra quelle indicate.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 500XXX

E che a volte andare dallo psichiatra fa paura.....perché poi la gente ti giudica
Però io voglio guarire è basta

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non mi pare che sia un atto pubblico andare dal medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 500XXX

Ha perfettamente ragione
Ora ne cercherò uno nella mia città