Utente 452XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni che da circa 8 mesi soffre di Ansia con sporadici attacchi di panico.
Circa un anno prima della manifestazione di questi sintomi, ho iniziato ad avere degli attacchi molto sporadici che non mi causavano nessun tipo di problema, li avevo, prendevo delle pasticche omeopatiche, passavano, e andavo avanti con la mia vita. Poi 8 mesi fa, dopo un periodo un po' difficile, è come se il mio corpo avesse fatto uscire tutta la mia ansia fuori.
Ho iniziato ad avere paura di tutto, uscire con amici, andare fuori la mia città, stare sola, ma con l’aiuto di una terapeuta cognitivo-comportamentale sono riuscita a migliorare, non del tutto avevo degli alti e dei bassi ma sono migliorata rispetto al primo periodo. Ad agosto sono dovuta partire per le vacanze e per me è stato un enorme fonte di stress perché avevo paura di partire, perchè avevo paura di sentirmi male, ma ho affrontato la situazione e sono stata meglio. Infatti tornata dalle vacanze ho avuto un periodo di miglioramento visibile.
Poi ad inizio ottobre ho iniziato ad avere un peggioramento netto, perchè mi avvicinavo alla mia laurea magistrale ed è ricomparsa l’ansia senza motivo, attacchi sporadici di panico, e insieme a quello una profonda tristezza che è sfociata completamente subito dopo la mia laurea. Dormivo 4 ore a notte se mi andava bene, e non dormire mi provocava forte ansia, diventavo isterica, ho perso interesse per tutto, non volevo fare nulla e tutto mi metteva agitazione, ma la cosa peggiore erano i pensieri. Pensieri sul fatto che avevo paura di rimanere con me stessa perchè avevo paura che mi sarei fatta del male. Avevo paura di rimanere con i miei pensieri perchè avevo paura che se fossi rimasta sola sarei arrivata a farmi tanti film e mi sarei potuta fare del male, non in modo consapevole, ma presa da un raptus. Così ho deciso di passare ad una terapia psicodinamica e contatto anche una psichiatra per aiutarmi per il sonno. Così ho iniziato la cura con il valium ormai da una 20ina di giorni, prima di andare a dormire, per il sonno, e lo Zoloft 50 mg da 10 giorni e devo dire che mi sento rinata. Dormo, il mio umore si è incrementato e ho meno ansia, soprattutto di stare da sola, ma continuo ad avere sempre dei pensieri negativi a volte, come “che senso ha vivere se ogni giorno facciamo le stesse cose” o “non riuscirai mai a superare questi pensieri” oppure “la vita rimarrà così”
Avevo questi pensieri anche prima della terapia e mi suscitavano anche molta ansia e molta tristezza, ora me ne suscitano sempre di meno, ma comunque me ne suscitano, quindi la mia domanda è:Visto che sto ad inizio terapia, questi pensieri andranno scomparendo oppure comunque saranno sempre parte di me? Perchè veramente a volte sono questi pensieri che faccio che mi buttano giù di morale
E poi, assumo Zoloft la mattina, ma durante il tardo pomeriggio/sera il mio umore si impenna un pochettino e divento più “scura” diciamo. Forse non è il giusto dosaggio o l'orario giusto?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Deve attendere almeno 4-6 settimane perché si possa valutare l'andamento effettivo della terapia.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Le mie domande erano altre:
Visto che sto ad inizio terapia, questi pensieri andranno scomparendo oppure comunque saranno sempre parte di me? Perchè veramente a volte sono questi pensieri che faccio che mi buttano giù di morale
E poi, assumo Zoloft la mattina, ma durante il tardo pomeriggio/sera il mio umore si impenna un pochettino e divento più “scura” diciamo. Forse non è il giusto dosaggio o l'orario giusto?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
non ha ben letto la risposta precedente
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 452XXX

mi scusi avevo letto male il suo messaggio! Buona serata