Utente 509XXX
Salve dottori,
Sono una ragazza di 25 anni con un bimbo di quasi due anni. Il mio incubo è iniziato pochi mesi dopo che ho partorito prima di allora non ho mai avuto tali sintomi.Come dicevo prima,dopo qualche mese dal parto inizio ad avere dei pensieri bruttissimi; paura di far male al mio bambino ero terrorizzata tant e' che iniziai a sviluppare fobie verso oggetti per esempio coltelli,forbici li nascondevo per paura di poter perdere il controllo e far del male alle persone principalmente al mio bimbo. Piu' cercavo di non pensarci piu' ci pensavo e stavo male, alche' andai dal mio medico di base mi prescrisse paroxetina e dopo qualche mese iniziai a sentirmi un po' meglio. Dovete sapere che io nn ho passata un infanzia serena poiche' ho vissuto con due fratelli con diagnosi di schizofrenia per cui ho avuto traumi che stanno uscendo da poco. Infatti, dopo un po' di tempo iniziano a rimbombarmi tutte le scemenze sentite in questi anni dai miei fratelli mai successo prima. Per esempio ; mio fratello una volta disse che era stato violentato da mio nonno io iniziai tutto il giorno a pensare e se adesso mi convinco anch io di questa cosa e cosi via, tutti i giorni tutto il giorno con questoi tipi di pensieri. Passati questi, un giorno sentendo di un mio conoscente che a seguito di abuso di srupefacenti gli fu fatta una diagnosi di schizofrenia apriti cielo ho iniziato non solo a pensare di essere schizofrenica ma tutt ora ho il terrore di convincermi di cose dette da questo ragazzo ovvero mi e' stato raccontato che lui ha iniziato una sera di punto in bianco dicendo a suo padre ( papa' tu vuoi uccidermi l ho letto su internet) da allora nn vivo piu' sto tutto il giorno a pensare e se mi convinco anche io che la mia famiglia o le persone per strada mi vogliono fare del male ? E se lo dico ad alta voce? Se reagisco a sto pensiero? . dottori non ce la faccio piu' volte voglio andare al pronto soccorso per digli di internarmi cosi nn sono pericolosa per nessuno, a forza di pensare a questa cosa e' come se mi fossi convinta. Sono stata da uno psichiatra il quale mi ha detto che nn ho assoltamente nulla e nn sono come i mie fratelli mi ha detto di fare psicoterapia. Vi pregodatemi un parere perché io nn vivo piu' devo badare a mio figlio penso di essere schizofrenica realmente perché una persona sana non ha di certo questi pensieri o se li ha per un secondo massimo non da mesi e mesi a volte penso al suicidio. La domanda è da quanto raccontato posso essere schizofrenica come loro ? E se lo sono perché lo psichiatra non mi ha dato dei farmaci apposta? Vorrei tornare quella di prima , voglio godermi la mia vita io amo la vita ma ce questo pensiero che me lo impedisce non ce la faccio piu' vi prego aiutatemi anche solo una parola di conforto in questo momento potrebbe servire. E' possibile che con il cambiamento degli ormoni del parto si fosse in me scatenata la schizofrenica io penso questo di me. Scusate se mi sono dilungata ma non ce la faccio più

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Dopo il parto è possibile che si sviluppino alcune patologie che devono essere tempestivamente trattate per poter ridurre i sintomi in modo efficace al più presto.


La diagnosi resta caratteristica di chi l’ha visitata direttamente.

Segua le indicazioni prescrittive e migliorerà.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Si dottore ma perche' non riesco a togliermi questi pensieri dalla testa ormai mi sono convinta di essere schizofrenica e nessuno me lo toglie dalla testa!questo pensiero puo' essere un delirio ? Io nn ho allucinazioni ne sento voci ma è come se da li a poco mi convinco pure di queste cose . sono molto preoccupata per me stessa ma soprattutto per mio figlio che fine fara' con una madre che pensa che non è apposto

[#3] dopo  
Utente 509XXX

Se qualche altro dottore vorrebbe darmi la propria opinione accetto tutto in questo momento

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Ma non c e' proprio nessuno che mi risponda ?