Utente 494XXX
Salve,
ritorno a scrivere a distanza di mesi riguardo la mia situazione. Ho una diagnosi di Disturbo Ossessivo e Disturbo di Panico, in cura da maggio 2018 con Daparox 60 mg e da settembre con Laroxyl 10 mg, sotto supervisione di uno specialista in psichiatria. Il triciclico mi è stato inserito perchè la paroxetina, nonostante fosse a dosaggio massimo, non copriva completamente le mie ossessioni. La situazione sembrava andare per il meglio finchè qualche giorno fa i miei pensieri intrusivi/ossessivi si sono riesacerbati. Preciso che questi pensieri riguardano morte e violenza:
suicidio, omicidio, paura di fare del male ai miei familiari, paura di perdere il controllo e commettere tali atti, paura di non essere soddisfatto della mia vita e farla finita...Aggiungo che i pensieri suicidari/autolesionistici li ho sin dall'adolescenza ma non ho mai tentato il suicidio, perchè non ne sarei capace. La qualità della mia vita sembrava decisamente migliorata, ora una di nuovo una ricaduta. Sono disperato. Cosa ne pensate della cura? Sarebbe meglio contattare il mio psichiatra per affrettare la visita di controllo?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

L'aggiunta di quel triciclico non può migliorare la terapia antiossessiva, per cui sostanzialmente il decorso rimane quello che è riferibile alla paroxetina.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Grazie dott. Pacini.

Cosa mi consiglia di fare? Sono tentato dall'ascoltare un secondo parere

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qui non posso dare consigli. Le linee guida su come gestire un doc quando non risponde ad un singolo antiossessivo non sono un mistero. La scelta della paroxetina essendoci un disturbo di panico mi pare condivisibile in pieno, mentre come dicevo per il potenziamento, l'associazione con quel particolare triciclico la capisco poco.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Grazie.