Utente 515XXX
Buongirono sono un uomo di 37 anni. Che soffre di attacchi di panico da 13 anni in cura con fluoxetina en e xanax. Diciamo che il panico l ho abbastanza superato così come l andia. Tant è che ho avuto la forza di andare a convivere in una regione diversa dalla mia... Quando prima non uscivo bea. Che di casa. E da circa 3/4 gg che mi sveglio con la pressione a volte normsle126/78 a volte 130/90.e mi se to girar la testa.. Sento u o schiacciamento... I sento intontito e. Confuso..mi è stata diagnosticata una lieve fibromialgia per via di dolori al collo e alla schiena che mi porto dietro da anni.. Ho fatto già un RM al cervello mesi fa tuto nella norma. Così come a livello cardiaco ho fatto visita. Ecg è ecocolordoppler. Tutto ok. Cosa può essere?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

A che dose assume la fluoxetina ? A parere del suo medico questi aspetti non sono attribuibili al disturbo d'ansia stesso ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Fluoxetina 20mg x 3 volte è al giorno. Io purtroppo non se to il mio medico. Perché avendo cambiato regione lo sento solo per i farmaci. So che mi sveglio e la pressione al massimo è 130/80.
E sia a livello cardiologico che celebrale non dovrei aver nulla avendo fatto RM mesi fa e visita cardiologica a ottobre. Può essere l. Ansia che mi porti questo.. Così come la cervicale o leggera Fibromialgia che ho?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A giudicare dal dosaggio, penso che nel suo disturbo fosse presente una componente di tipo ipocondriaco/ossessivo, di solito si arriva a dosaggio pieno più per questo che non per il panico in sé.
Se anche così ci sono aspetti che sfuggono alla cura, prendere in considerazione di rivederla.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

Si l ipocondria c'è.. E forse anche quello.. Il fatto che mi agito peroni minima cosa che sento. È questo mi porta sintomi di ansia che nn gestisco.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, non è che porta sintomi d'ansia. Consiste in sintomi d'ansia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 515XXX

Sa dottore...dal 2006 al 2018 io praticamente non ho mai vissuto.. Perche avevo paura a stare solo. Dovevo avere semprr mio padre a fianco. Praticamente la mia vita passava senza che io facessi Nulla. Assumevo paroxetina andavo da medici ma non risolveva nulla. Poi due anni fa ho iniziato ad assumere Fluoxetin cambiando psichiatra.. E lo stesso psichiatra mi ha fatto la terapia emdr. Sono migliorato.. Tant e che ho conosciuto una ragazza ed ora dal Piemonte sono in Emilia Romagna e tra un mese vado a convivere con lei. Per il momento siamo da sua mamma inattesa della fine ristrutturazione casa. E stato un grande passo. Però mi accorgo che non ho più avuto panico.. E addirittura la mia compagna essendo infermiera in terapia inte si a neonatale fa anche il turno di notte. Quindi dormo da solo... Con sia mamma e i fratelli nelle altre stanze.. Ma è come se fossi solo perché nei miei pochi momenti di panico che ho avuto non ho mai detto nulla a loro se non alla mia compagna. Forse anche l aver fatto questo gra de passo adesso un po' risento perche e stato abbastanza veloce. In un anno.. Ovviamente il problema è che quando mi gira la testa.. Anche se nn vedo gli oggetti girare ma più una sensazione.. Avendo a che problemi di cervicale.. Mi agito.. E probabilmente si incrementa l ansia... Poi il giramento ci può stare anche per il freddo o per il fatto che sto face do delle cure in Piscina per la fibromialgia. E questo magari smuove i muscoli... Però è vero che c'è subito ub agitazione al minimo sintomo. Soprattutto se non c'è la mia ragazza a fianco la paura aumenta.

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Queste manifestazioni spesso condividono la stessa radice, anche se le manifestazioni sono diverse, per cui non posso che consigliarle di far riprendere in mano la cura. Di terapie mirate su questo aspetto ce ne sono, ma è sempre bene porsi il problema se non sia meglio giocare sulla terapia per la diagnosi fondamentale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it