Utente 426XXX
Buonasera a tutti, sono una ragazza di 22 e da circa un anno e mezzo mi porto dietro dei sintomi spiacevoli che credo siano riconducibili tutti ad uno stato ansioso...premetto che in questi ultimi anni ho avuto momenti non facili anche per via di problemi fisici, in quanto ho scoperto di essere diabetica e vivo con dolori costanti dati da un endometriosi diaframmatica che mi ha portato già 2 interventi in 2 anni ..comunque quest altro problema è iniziato più di anno fa, dopo che ho avuto per me un episodio di grande paura ..da lì sto avendo problemi psicologici che mi stanno invalidando sempre più...mi sento costantemente in uno stato di derealizzazione, sempre confusa, non vedo bene, non riesco mai a concentrarmi come prima e la minima cosa mi fa scattare, ad esempio una semplice parola di troppo o discussione mi fa sentire malissimo.. come se avessi sempre un attacco di panico. Non so più come uscirne ho fatto sedute dallo psicologo ma niente, e’ il caso che vada da uno psichiatra per fare una cura? Oltre a questo ho problemi a parlare..non riesco più a fare un discorso perché mi sembra di andare in apnea ..se parlo non riesco a respirare..e anche questo problema non L avevo mai avuto prima. Può essere riconducibile all ansia anche questo?
Grazie mille anticipatamente a tutti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È utile una visita psichiatrica per una valutazione ed un trattamento conseguenti.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it