Utente 501XXX
Al lavoro ho alzato 4-5 sacchi molto molto pesanti con un solo braccio e portati fino a discarica. Quando sono andato a dormire la sera mi sentivo la colonna vertebrale incurvata dall’eccessivo sforzo. Da quel momento la mia vita è cambiata. Non riesco a pensare ad altro che ad aver commesso un errore madornale ed essermi piegato la spina dorsale rimanendo storto con la spina dorsale incurvata, non riuscirò più a praticare sport avendo le stesse prestazioni di prima è il mio tormento più grande. Non riesco più a vivere bene e mi crea tormento. Mi crea una depressione tale questo fatto da arrivare a non curarmi più, tanto ormai sono storto. Ora vi chiedo, è possibile che mi si sia curvata la spina dorsale con il gesto di aver alzato carichi pesanti con una sola mano? Sto pensando di andare a farmi vedere da un ortopedico, ma mi sembra assurdo che una spina dorsale si possa piegare in questo modo solo alzando dei carichi, non mi sento male fisicamente ma solo mentalmente, mi sento la colonna incurvata è qualcosa che mi tormenta pensare di poter essermi piegato la colonna vertebrale così e di rimanere storto, mi tortura a livello mentale tanto da non riuscire a dormire e vivere più bene come prima. Prendere posizioni strane a letto cercando di riaddrizzare la colonna vertebrale. Assurdo. Non capisco se effettivamente sono solo mie convinzioni o se veramente tutto ciò è possibile ed è veramente difficile trovare una risposta da qualcuno. Vi chiedo aiuto, chiunque possa darmi anche solo un piccolo aiuto. grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Lei ha fatto dei movimenti certamente non corretti nel sollevare un peso, in questi casi il dolore è una spia molto importante che ci avverte che c'è qualcosa che non va e lei, da quanto riferisce, non ha sintomatologia dolorosa, ma comunque in questi casi un controllo dal proprio medico di famiglia, potrebbe essere utile e necessario,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta