Utente 523XXX
Buongiorno

sono una paziente diagnosticata bipolare tipo 2 molti anni fa, sempre seguita da psichiatra che da mesi non riesca a farmi uscire da uno stato misto, pur avendo cambiato terapia di recente (1 mese oggi). Sono preoccupata perché mi sento in stato misto ancora e voglio sentire un altro parere. Riguardo la mia terapia attuale ho problemi di agitazione, ansia, irrequietezza, stai confusionali.
Scrivo la mia terapia perchè sono stati inseriti 3 farmaci di botto e non trovo assolutamente giovamento. I 3 nuovi farmaci inseriti il 17 gennaio sono Abilify10, Sereupin 20 ed Entumin (30gg) .

La terapia completa è Sereupin 20, Abilify 10, Valium , Stilnox, Entumin, Lamictal, Gabapentin, tarax. Gli stabilizzatori 3 volte al giorno.

Posso saper se da questo tipo di terapia io possa trovare giustificazione per i miei stati succitati ?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non so quali altre cure già siano state provate, ma sarebbe sempre meglio partire da schemi semplici, anche perché lo stato misto cronico non è di facile gestione, per cui terapie multiple possono confondere le idee. Soprattutto, l'antidepressivo in questo caso è presente per quale motivo ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Egr. Dr. Pacini, l'antidepressivo precedente era Cymbalta, presente come Sereupin ora perché c'è una forma depressiva (questo per quanto io sappia, perchè il coollega non da molte spiegazioni in merito. Sono classificata bipolare tipo 2, ma non mi sento eccessivamente depressa, solo con i sintomi che ho citato. La questione sostanziale è che questa terapia non mi sortisce alcun beneficio in tal senso. In 13 anni di bipolarismo precedente non si erano verificati stati misti. Mi pare che questo schema terapeutico sia complesso ed anche direi forse troppo pesante ed eccessivo. Precedentemente non c'era Entumin ed al posto dell'Abilify c'era Olanzapina , al posto di Sereupin, appunto, Cymbalta. Sono stati cambiati in modo "brusco" esattamente un mese fa ed i sintomi sono peggiorati. Essendo in stato misto da ben 7 mesi (precedentemente non si era mai verificato) , sono appunto preoccupata e scettica in merito alla correttezza di questo schema terapeutico benché mi renda conto della difficoltà di stabilizzare lo stato misto. Peso 56 chili ed assumi 150mg al giorno di Lamictale e 300 di Gabapentin: non so se il dosaggio degli stabilizzatori sia sufficiente.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
L'uso degli antidepressivi andrebbe rivisto, nel disturbo bipolare possono peggiorare la sindrome, e non sono teoricamente indicati. E' poi comune che si usino con vari limiti, ma di fatto non sono specifici e possono appunto favorire i quadri misti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 523XXX

Grazie Dottore, vedrò di limitare piano piano il Seroquel. Strano il mio psichiatra abbia continuato a prescrivermi antidepressivi per l'intero stato misto.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non parlavo di seroquel, che non è un antidepressivo. Ma non parlavo di niente a livello pratico, non è che deve utilizzare i consulti per modificare le cure. Quello deve farlo solo e esclusivamente seguendo il suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 523XXX

Mi scusi, volevo scrivere sereupin, era un ragionamento, ci mancherebbe