x

x

Una paura dentro che non va via

Salve sono un uo di 49 anni lo scorso hanno da ottobre ho avuto un forte stre / depressione mi era stata dignisticata un ischemia miocardica che fortunatamente all’ospedale Monzino di Milano mi è stato detto invece che non c’era nulla. Da allora però mi è rimasta una paura dentro che non va via. Inoltre da circa un mese mi succede che ho la sensazione per una frazione di secondo di avere una sensazione strana in gola e contestualmente dei battiti accelerati minsuccede circa una volta al giorno. Faccio delle lunghe mamminate durante la giornata. Potrebbe dirmi secondo lei cosa può essere e se c’è un rimedio perché quando mi succede questa cosa mi fa saltare in aria. GraIe dottore
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2.2k 80
Gentile Utente,

la paura potrebbe essere correlata all'episodio della presunta ischemia, la sensazione di battiti aumentati invece potrebbero essere delle extrasistoli sporadiche che in genere non hanno significato ma che un cardiologo con un ECG può valutarne la natura,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta