Utente 253XXX
Salve, io ho sofferto qualche anno fa di ansia e depressione curata con lorazepam e cipralex e dopo un paio d anni superata brillantemente. A luglio di quest anno sono ricaduto per alcuni episodi della mia vita, nuovamente in forte ansia e un po di depressione, anche se eliminando la causa scatenante ho avuto miglioramenti. Mi fu prescritto nuovamente il lorazepam e il daparox ma questultimo dopo vari tentativi nel corso dei mesi mi dava solo effetti collaterali cosi l ho eliminato e continuato solo con lorazepam la sera x dormire. Il mio malessere è grossissimo modo sparito, quando circa 10 gg fa ho avuto attacchi d ansia x alcune mie situazioni di vita con tachicardia e insonnia. Il mio medico curante allora, vedendo che il lorazepam sembra non farmi piu effetto, lo ha sostituito con xanax 0,25 meta compressa x 3 vv al giorno e piu in la vorrebbe darmi.un antidepressivo x curare meglio questa mia ansia di fondo. Adesso mi chiedo: posso cambiare subito l ansiolito semza avere effetti collaterali? Non c è il rischio di aumentare la dipendenza che non vorrei? Posso poi diminuire ed eliminare queste benzo?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il suo medico decide sulla base dei suoi sintomi e del suo profilo personale.

Porsi domande sulla funzione del farmaco è infruttuoso perché tendenzialmente porta a non seguire le indicazioni.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 253XXX

Forse mi sono spiegato male. Le mie domando non volevano mettere in dubbio la funzione del farmaco se adatto o no e la sua efficacia, ma bensi chiedevo se potevo sostituire il vecchio immediatamente con il nuovo. Inoltre se era possibile che avvertissi effetti collaterali. Infatti ad esempio oggi che ho iniziato, gia alla prima mezza pillola stamatt e pom mi da ha dato problemi, infatti non mi sento benissimo. Mi swnto come intontito, distratto, nausea, mollo, acidita, piu giu, e pom non so se è riconducibile a queste, ho fatto un riposino e nel sonno cercavo di svegliarmi ma nn ci riuscivo...mi sforzavo e facevo stra fatica. Capisce che un po di timore mi viene soprattutto perche ogni volta sto sempre davvero male invece di trovare sollievo.
Grazie

[#3] dopo  
Utente 253XXX

Salve volevo sapere se questi miei malesseri ma soprattutto nervosismo e ansia al pomeriggio sono normali all inizio quando s inizia lo xanax e scemeranno col tempo oppure bisogna provare un altro ansiolitico.
Inoltre se passare da lorazepam a xanax di botta non sia stato questo a darmi questi disturbi.
Ultima cosa per dormire meglio la notte posso prendere il novanight o puo darmi interazioni?
Non sto per niente bene ma il mio medico curante mi dice di perseverare magari diminuendo la dose in attesa di passare al cipralex e in caso allo xanax a rilascio lungo.
Grazie