Utente 515XXX
Salve vorrei parlavi di un problema che ho da tempo da anni soffro di ansia generalizzata con stati di agitazione continua sintomi vampate tachicardia pressione alta da questi mesi l'ansia si e accentuata cosi sono in cura da uno psichiatra che mi a prescirtto brintellix 10 mg al giorno a xanax al bisogno sono 2 mesi che sto in cura ma ogni volta che lo prendo ho una nausa fortissima e oggi non ce la faccio piu e domani dovrei chiamare lo psichiatra ma apparte questo il brintellix non so se mi ha dato miglioramenti io ho ancora vampate e agitazione emotiva non sempre come prima ma tutti i giorni 1 2 volte deve capitare perforza oggi la pillola brintellix non lo presa non ce la faccio piu con questa agitazione

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il Brintellix al momento è indicato per la depressione. Dice che non ha avuto miglioramenti, per giunta ha questo possibile fastidio della nausea, considererei un cambiamento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Che tipo di cambiamento dottore?

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che tipo lo valuta il medico. Certamente non saprei perché come prima scelta per l'ansia generalizzata sia stato scelto questo farmaco, per il resto ci sono diverse opzioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

Ora ho smesso il 19 dovrei andare comunque dottore vorrei chiederle una domanda ma per curare l ansia ci vuole perforza un antidepressivo?

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si ragiona in termini di "ansia", ma di diagnosi. In base a quello varia il trattamento. Poi, ci sono anche i farmaici sintomatici che vanno bene in generale per sintomi ansiosi,m a non sono generalmente curativi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 515XXX

I farmaci per i sintomi possono essere ansiolitici? A me me li ha pescritti però al bisogno solo

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, come è normale che sia.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 515XXX

Si però quello che ho io tipo e a momenti se penso hai sintomi tipo vampate e altro mi vengono sto sempre concentrato su quello la maggior parte delle volte per non farmeli venire poi un minimo pensamento e mi vengono

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, io dicevo normale che gli ansiolitici siano prescritti al bisogno
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it