x

x

Ansia o cosa?

Salve sono una ragazza di 30 anni sei anni fa dopo la Laura e contemporaneamente il mio ragazzo mi ha lasciato dopo 9 anni ho iniziato ad avere ansia e ipocondria con mille visite fatte e nessuna causa organica. Il mio dottore mi ha prescritto 15 gocce di daparox e dopo un periodo affiancata da una psicologa sono stata bene per 6 anni. A Luglio ho deciso di sospendere il daparox e dopo averci pensato per mesi e mesi ho deciso di dare il preavviso a lavoro perché non mi soddisfa e a fine mese finiro'ma ancora so che fare. Nel frattempo la situazione con il mio ragazzo con cui stavo da un anno 24h su 24h per varie liti si è complicata e io ho deciso di lasciarlo perché non provavo più gli stessi sentimenti. Ora mi ritrovo con pensieri costanti come cosa farò, sarò felice, ma soprattutto ho una tremenda paura di impazzire e di non essere sana di mente. Ho troppa paura di impazzire e di stare così male ogni volta che qualcosa si fa complicata. Ho riniziato il daparox e ad andare dalla psicologa ma non so di cosa si tratta se di ansia o cosa e sopratutto avere questi pensieri può far uscire davvero di testa? Prima della paura di impazzire mi chiedevo e se un giorno dovessi farmi del male? Questo pensiero però dopo poco di e'sostituito con la paura di impazzire.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Un trattamento precedente avrebbe dovuto evitare questa ricaduta che sembra peggiorativa.

La reintroduzione della terapia andrebbe valutata da uno specialista in quanto non è detto che la sintomatologia possa essere dello stesso tenore della precedente condizione.

Inoltre, la psicoterapia avrebbe dovuto darle strumenti per affrontare le situazioni in cui versa.

Sarebbe opportuno far valutare la situazione da uno specialista in psichiatra.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio