x

x

È dovuto all'ansia?

Salve.
Sono un soggetto di 24 anni che soffre di ansia generalizzata.

Due giorni fa, di notte, ho avuto un problema intestinale con diarrea e vomito (ho vomitato 4 volte).
Da allora vivo con la paura di vomitare ancora (è una cosa che non sopporto) e proprio qualche minuto fa ho avuto un attacco di panico.
Non riesco a calmarmi e neanche a mangiare molto.

Capisco chiaramente che tutto questo è dovuto a me e me solamente, ma vorrei porre un'altra determinata domanda: appena prima dei miei attacchi di vomito e diarrea, ho avuto sommariamente una settimana di mal di pancia che iniziavano prima e terminavano dopo la defecazione.
Tutto ciò che mi piacerebbe sapere è: ho letto di una sindrome chiamata del colon irritabile che colpisce in particolare i depressi e gli ansiosi, ed ecco, è possibile che tutto ciò che ho passato e sto passando, compreso il vomito e la diarrea, siano dovuti a questa causa?

Spero possiate perdonare il consulto lungo e forse sbagliato, dovesse trattarsi tutto di un problema organico.
Tra l'altro l'unico metodo che avevo per combattere la mia ansia era scappare via da casa e fare lunghe passeggiate, ma purtroppo data la situazione attuale del nostro Paese questa cosa la reputo poco prudente.


Ringrazio in anticipo chi risponderà.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Potrebbe avere anche l'influenza o qualsiasi altra cosa.

Riportare sempre tutto all'ansia non è una operazione corretta.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio