Ansia depressione

Da quando avevo circa 35 anni ho iniziato a soffrire di ansia e sporadici episodi di somatizzazioni, tutto questo da quando sono insorti acufeni con disturbi del sonno.
Inizialmente ho superato la fase critica con l'assunzione di Deniban 1 cp al giorno associata a En 0, 5 mg presa la mattina.
Dopo un anno circa ho smesso l'assunzione di Deniban continuando solo con la compressa di En 0, 5 mg al giorno con un buono stato mentale.
Nel mese di Dicembre scorso sentivo che qualcosa non andava psicologicamente e peggioravo con ansia eccessiva e piccoli attacchi di panico.

Ho consultato un medico specialista in neuropsichiatria che dopo avendo analizzato il mio stato, mi prescrive Brintellix 10 gocce al giorno associata a En 0, 5 mg mattina e sera.
I primi venti giorni non ho trovato nessun miglioramento anzi mi sembrava di peggiore, dopo invece piano piano ho avvertito i primi miglioramenti In generale a livello cognitivo e alla concentrazione aumentando lo stato motivazionale, ma non mi ha mai tranquillizzato da quell'ansia che ritengo inalterata.
Al controllo successivo mi viene aumentata la dose di Brintellix a 15 gocce (8+7) , ma qui oltre a non migliorare l'ansia sono venuti fuori le controindicazioni che prima non avevo quasi avvertito e cioè nausea associata a disturbi intestinali nonché leggeri tremori alle mani e ansia immutata.
Volevo chiedervi un riscontro o un consiglio da parte vostra per questo mio caso che inizia a preoccuparmi giorno dopo giorno.
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità a fornirmi dei consigli o eventuali soluzioni.
Per essere più preciso al momento oltre alla terapia di cui sopra prendo una compressa di Olpress 10 mg per una iniziale ipertensione da Gennaio scorso con buoni risultati misurazione giornaliera media 75/120.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,3k 861 226
Il Brintellix è un farmaco indicato per la depressione. Se la sua diagnosi è un'altra, non si capisce perché sia stato scelto.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta , ma io all'esame della visita ho risposto a tutte le domande che mi sono state poste se la mia diagnosi è stata considerata depressione non saprei ma la cura che mi hanno dato è quella . Io continuo ad accusare ansia , disturbi del sonno , pensieri negativi e in più le controindicazioni del farmaco tipo nausea associata a disturbi intestinali.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,3k 861 226
Se è stata considerata depressione, allora torna. Siccome parlava di panico, ansia e non menzionava la diagnosi, mi era venuto il dubbio.
I miglioramenti come ha visto vengono ad una certa distanza, per cui un conto è se siamo ad una settimana dall'aumento, altro è un mese.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta, se ho capito bene devo continuare con Brintellix 15 gocce (8 mattina e 7 dopo pranzo) come prescritto. Il mio dubbio è quello che l'ansia non si riesca ad attenuare con il resto dei problemi che porta il farmaco nelle controindicazioni e cioè nausea e problemi intestinali. Se gentilmente mi può consigliare meglio per superare questa fase negativa.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 35,3k 861 226
Non è che deve continuare perché glielo dico io.
Lei ha una prescrizione, non deve avere conferma qui sul fatto di continuarla, su questo non si entra neanche così per dire.

Le dicevo che sono le prime 2-3 settimane è un conto, se siamo oltre è diverso. Il peggioramento iniziale è contemplato, a un mese e oltre, stare peggio ha un senso diverso.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la esaudiente risposta.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio