x

x

Obispax, sonno disturbato e ansia sociale

Buongiorno, da circa un anno soffro di risvegli precoci ovvero mi sveglio circa uno/due ore prima della sveglia (intorno alle 4: 00-5: 00 del mattino) e non riesco più a riaddomentarmi, anzi mi sento molto agitata, questo mi succede sempre prima di andare al lavoro e spesso anche nel weekend se ho particolari impegni o comunque eventi che mi creano stress.

Inoltre la mattina ho sempre mal di pancia soprattutto nei casi descritti sopra.

Al lavoro e con gli amici mi trovo bene, ma ho l'ansia costante di sentirmi male (vomito, svenire, correre in bagno improvvisamente) e questo compromette molto la qualità della mia vita, anche una semplice riunione, un corso al lavoro, una merenda in compagnia mi risulta difficile da affrontare.

Cerco di impegnarmi a fare tutto e a evitare di rifiutare gli inviti e le occasioni di lavoro e non ma faccio una fatica emotiva assurda.

Inoltre la paura di sentirmi male mi ha portato a sviluppare una dipendenza verso le altre persone.

Sul lavoro così come nello studio sono molto performante e paradossalmente non mi crea ansia lavorare/studiare tante ore al giorno ma altre piccole attività quotidiane mi sembrano insormontabili.

La mancanza di sonno mi rende stanca, occhi pesanti e molto irritabile.

Cosa posso fare per risolvere questo problema?

Per cercare di regolarizzare almeno il sonno ho provato a prendere un integratore di melatonina/valeriana ed ho provato anche ad assumere Obispax prima di dormire (che mi era stato prescritto tempo fa x colon irritabile) dato che contiene anche del tranquillante ma niente ha prodotto i risultati sperati.

Cosa posso fare?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
Ha già ricevuto indicazione per una valutazione psichiatrica anche per l’evidenza di altri sintomi che ha già riscontrato.


Attendere prima di farsi visitare peggiora i disturbi e li rende meno trattabili.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto