Variazione d'orario assunzione escitalopram

Buongiorno,
Assumo Escitalopram da due anni e mezzo 10 gocce la mattina alle 8 senza alcun problema per attacchi di panico e pensieri ossessivi.
Dato il periodo estivo ho cambiato le mie abitudini ed è ormai due settimane che ho spostato l'orario di assunzione del farmaco dalle 8 all'ora di pranzo (13-14 circa).


Dopo una decina di giorni sono tornati gli attacchi di panico e i pensieri ossessivi che ormai non avevo più da oltre due anni.


Può esser dovuto al cambio di abitudine?

Oggi per la "paura" sono tornato a prendere il farmaco alla solita ora.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
I farmaci vanno assunti sempre alla stessa ora.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Oggi c'è stato un episodio molto particolare, ho avuto ansia tutto il giorno poi di colpo l'ansia con le ossessioni è scomparsa e sono tornato ad una situazione di assoluta normalità. Credo tornerò alla solito assunzione mattutina sperando di non rivivere più una situazione come quella di questi ultimi due giorni.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, noto che di recente da quando ho ristabilizzato l'orario gli episodi d'ansia stanno tornando pian piano alla normalità. Volevo capire se i cambi di orario possono effettivamente portare all'insorgere di questi effetti collaterali.