Figlia adolescente

Nostra figlia ha 15 anni, siamo molto preoccupati perché ha manifestato pensieri di suicidio. Dice che questa vita non è per lei, si sente inadeguata, non capace nelle cose pratiche, brutta e in gruppo si sente invisibile. In realtà è una ragazza graziosa snella (ma lei evidenzia aspetto negativo di avere seno piccolo ), intelligente e molto brava a scuola (V ginnasio). Nello studio è troppo pignola e severa con se stessa. Alle scuole medie era esclusa dal gruppo classe, con altre 2 compagne, le chiamavano sfigate perché andavano bene a scuola. All'inizio del liceo classico, tutto sembrava passato, era contenta ben inserita nel gruppo classe, uscivano il sabato. Si è fidanzata con un compagno di scuola, (è durato 1 mese). L'anno dopo ha scoperto che era l'unica a non sapere che il suo ex si era dichiarato gay e nessuno gliela aveva detto. Questo fatto l'ha demoralizzata e si è sentita presa in giro da tutti. ora i rapporti con la classe si sono raffreddati e escono solo di rado. Con noi ha un rapporto conflittuale e vorrebbe essere più indipendente e lamenta di non essere trattata da adulta. Abbiamo preso appuntamento con una psicologa, ma dopo un primo incontro anche con noi genitori si è rifiutata di intraprendere un percorso. Siamo preoccupati e non sappiamo cosa fare.
grazie, saluti
[#1]
dopo
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

comprendo bene la preoccupazione di Voi genitori, sia rispetto ad atti autolesionistici, sia alla relazione con Voi.

Rispetto al primo punto, Le consiglierei di documentarsi attraverso questa lettura che comprende anche una Guida proprio verso gli adolescenti:
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/5014-prevenire-il-suicidio-giornata-mondiale-oms-il-10-settembre.html

Rispetto al secondo punto - la relazione con Voi e come Voi genitori la potete aiutare - se la ragazza non è più disponibile, è possibile che Voi continuiate in autonomia.
E' molto importante capire come relazionarsi con lei, e come fare in modo che la difficoltà non mini la Vostra coppia (cosa che succede quando si hanno figli adolescenti).

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
Dr. Magda Muscarà Fregonese Psicologo, Psicoterapeuta 3,7k 146 11
Concordo con la Collega, potreste Voi chiedere aiuto ad uno psicoterapeuta per trovare il modo .. di .. agganciarla questa ragazza.. Avete mai provato a cercare di supportare il suo.. narcisismo? a questa età la sicurezza viene molto tratta dall'aspetto fisico, forse una maglietta un pantalone, le scarpe .. giuste per i loro codici, sarebbero una buona medicina .. Si faccia un giro , cara signora per le boutique del centro, tanto per farsi l'occhio , come si suol dire.. Per gli adolescenti , ahimè, un certo tipo di abbigliamento funziona come una card che apre le porte.. e le compagne a volte si stimano sulla marca dei pantaloni.. Lo so
che questo non le piace , e non piace anche a me , tuttavia..questa ragazza avrà bisogno di essere rassicurata , di vedersi bella e .. giusta ..
Cosa ne pensa ? ci riscriva se crede, sono tempeste che poi passano..

MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it

[#3]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile Mamma,
15 anni sono davvero un'età complessa e faticosa, ogni impedimento diventa una tragedia.
Un compito in classe, l'esame della vita.
Il fidanzamento che fallisce, un abbandono atroce ed inconsolabile.

E, la fantasia, di togliersi la vita, diventa una strada possibile, spesso da accarezzare solo con la fantasia.
È giusto però non sottovalutare questo suo grido di aiuto e correre ai ripari.

Anche io le suggerisco di andare voi in consultazione, spesso cambiando atteggiamento, ed un sentire profondo verso vostra figlia, cambia anche lei.

Auguri di cuore.


Provi a consultare queste letture della dott.Muscara sul l'adolescenza

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2069-i-figli-crescono-l-adolescenza-parte-seconda.html

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2133-l-adolescenza-parte-terza-il-gruppo-dei-pari.html

È questa mia, sullo stesso comolesso tema

https://www.medicitalia.it/news/psicologia/4978-adolescenti-istruzioni-per-l-uso-in-commercio-una-app-anti-ansia.html

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio