Utente
Salve. Era da un pó che vi volevo scrivere ed eccomi qui. Dopo un'ennesima prova in cui non mi sono sentita me stessa. Sono fondamentalmente una ragazza molto insicura (seppur ho vissuto all'estero e pensavo di essere migliorata da questo punto di vista, ma non é stato cosi). Sto affrontando alcuni colloqui lavorativiultimamente, alcuni (dove c'é solo un selezionatore) mi sento a mio agio e riesco a "vendermi bene "(tanto da essere anche richiamata), ma nei colloquio di gruppo o come é capitato nell'ultimo colloquio di venerdì, ho dimostrato poco e nulla. Frasi sconnesse, grammaticalmente sbagliate...credo di aver fatto una bruttissima figura. Sono andata completamente in panico. Seppur avessi un buon curriculum per quel posto di lavoro(addetta alle vendite) so che non potranno mai richiamarmi. Eppure era un ennesimo colloquio. E negli ultimi sostenuti sono stata abbastanza sciolta e sicura di me. Mi sono posta il dubbio che forse il fatto di averlo fatto con 2 selezionatori mi abbia fatto andare completamente in panico. Mi succede anche nella vita reale. Se ci sono due persone o piu ad ascoltarmi , la paura di sbagliare mi fa dimenticare parole. Questa troppa insicurezza mi sta avvilendo. Mi reputo sempre meno agli altri. E non riesco mai a dimostrare il mio reale valore. A questo ultimo colloquio ci tenevo realmente, era una buona opportunità lavorativa per me. Ma l'ho buttata via come una stupida :(
Che dispiacere.

[#1]  
Dr.ssa Marianna Soddu

24% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Gentile Utente,
comprendo bene il dispiacere e la delusione per l'occasione perssa. Tuttavia ritengo che questo ostacolo potrebbe essere utilizzato in senso funzionale per cercare di tirarsi fuori da questo schema comportamentale. L'ansia da prestazione è cosa assai comune, ma altrettanto facilmente superabile con l'utilizzo di tecniche specifiche (immaginazione quidata, ipnosi, training autogeno, esposizione controllata ecc..). Il mondo della psicologia offre diverse soluzioni a questo genere di difficoltà! Dunque non aspetti oltre, ma utilizzi questo tempo per preparasi psicologicamente con l'aiuto di un professionista della sua zona al prossimo colloquio.

In bocca al lupo
Dr.ssa Marianna Soddu
Psicologa psicoterapeuta
www.mariannasoddu.it

[#2]  
Dr. Magda Muscarà Fregonese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
VILLORBA (TV)
MESTRE (VE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Carissima, concordo con la Collega, telefoni all'Ordine degli Psicologi della sua provincia e chieda aiuto , cioè indicazioni per il suo problema, c'è paura del giudizio, forse un'antica esperienza negativa alle spalle di tutto questo, ma le soluzioni ci sono, quindi si faccia aiutare a trovarle .. Molti auguri
MAGDA MUSCARA FREGONESE
Psicologo, Psicoterapeuta psicodinamico per problemi familiari, adolescenza, depressione - magda_fregonese@libero.it