Fobia bambino

Buongiorno,
volevo chiedere un consulto per cercare di risolvere la fobia di mio figlio di sei anni: quella dei palloncini. Se prima si poteva parlare di semplice paura, oggi alla sola vista di un palloncino, anche sgonfio, il bambino urla, trema, piange. Non sappiamo più come fare; lui felicissimo di andare a spettacoli e feste deve poi scappare e passare ore piangendo per la presenza di palloncini. Aggiungo anche che da piccolo amava questo gioco; circa all'età di due anni si è spaventato dallo scoppio di uno e da lì in poi la paura è aumentata sempre più.
C'è qualche strategia che posso attuare per aiutare il bambino?
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr.ssa Celine Pellei Psicologo 4 3
Buonasera,
penso che intanto potete parlarne e approfondire insieme il problema e magari provare con il gioco a sdrammatizzare il fenomeno. Una fobia in un bambino non è una cosa rara, anzi, a volte considerata normale ma certo va affrontata se vedete che non vuole cercare di risolverla. Perché non provate a consultare uno psicoterapeuta infantile?

Dr.ssa Celine Pellei

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la risposta. Abbiamo provato sdrammatizzando il fenomeno. Ho chiesto consiglio ad un clown-educatore il quale mi ha suggerito di far scoppiare prima dei piccoli palloncini d'acqua arrivando poi a scoppiarne di grandi, ridendo divertita ad ogni scoppio. In questo modo però al bambino è venuta addirittura l'ansia della "prova di coraggio", come lui la chiama.
Proverò a rivolgermi al consultorio della mia città chiedendo un consulto ad uno psicoterapeuta infantile.
Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio