Ricordo turbante

Salve a tutti.


Sono un ragazzo di 27 anni.
All'età di 12 anni giocavo spesso con un cuginetto mio di 7 anni più piccolo di me... e una volta è capitato che io prendevo iniziative per fare giochi "sessuali" con lui... avevo tanti impulsi sessuali che all epoca non riuscivo a controllare, anche perché non ho ricevuto un educazione sulla sessualità a quell età.
Io ricordo solo che ci si sdraiava per terra e si simulava il rapporto sessuale, rimanendo sempre vestiti.
È successo una volta sola, e comunque è un ricordo che mi divora da anni, perché ho sempre pensato se si fosse trattato di abuso... con mio cugino ho un rapporto normale oggi.. non farei MAI del male a un bambino, preferirei morire sotto tortura. Secondo voi dottori, nonostante avevo 12 anni, si è tratto di abuso? Sono un mostro?
Grazie
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

lasci il passato nel passato.
Se però "..è un ricordo che mi divora da anni.." può diventare (o è diventato) un pensiero ossessivo.
In quel caso deve essere curato attraverso una psicoterapia in presenza.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti.

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio