Utente 251XXX
Gentilissimi dottori.Sono una vostra affezionatissima utente abbastanza preoccupata.Da diversi anni faccio prevenzionea causa di familiarità con il cancro al seno,Una zia materna e sua figlia sono decedute per questo male.Circa sei mesi fa avevo fatto un'ecografia dalla quale non risultava niente di significativo,tranne cisti e un fibroadenoma di cm 1,5.Qualche giorno fa ho fatto una mammografia ed un'ecografia e mi è caduto il mondo addosso.Vi trascrivo l'esito.Mammelle a struttura prevalentemente fibroghiandolare.Non significative modificazioni rispetto al precedente controllo.Non evidenti lesioni proliferative sospette ne microcalcificazioni patologiche.L'esame ecografico ha confermato la presenza di una formazione ipoecogena,a morfologia e margini lobulati delle dimensioni di circa 1,5 cm,localizzata in sede para-areolare infero esterna sinistra già sottoposta ad agoaspirato ed immodificata rispetto al precedente controllo.Nel QSI della mammella di sinistra si documenta la presenza di una formazione ipoecogena a margini lievemente irregolari con sottile cercine iperecogeno e tenue attenuazione posteriore del fascio ultrasonoro,priva di significativi segnali vascolari al completamento Color Doppler,delle dimensioni di circa 7 mm,meritevole di approfondimento diagnostico mediante esame bioptico ecoguidato.Si conferma la presenza di alcune cisti subcentimetriche bilaterali,alcune a contenuto corpuscolato.Linfonodi di normale aspetto ecografico nei cavi ascellari.Vorrei gentilmente sapere a cosa andrei incontro nel caso questa formazione si rivelasse maligna.Certa di una Vostra sollecita e gradita risposta ,attendo con ansia e ringrazio anticipatamente.Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Tanta carne al fuoco. Facciamo un pò di ordine.

1) Stante la sua età (+ familiarità) l'agobiopsia ecoguidata ovviamente è necessaria.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html

2) Nella peggiore delle ipotesi, grazie ai controlli che esegue periodicamente, il riscontro di un nodulo di 7 mm
non giustifica tutta la sua, pur comprensibilissima, apprensione. E poi non è detto che si avveri la peggiore delle ipotesi.

Il trattamento è conservativo con ottimi risultati

http://www.senosalvo.com/terapia_chirurgica_intro.htm

Sul problema della familiarità ne parleremo dopo la diagnosi che al momento è prioritaria

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 251XXX

Gentilissimo Dott,. Catania Non sa quando desideravo ricevere una Sua risposta .La seguo da molti anni e La stimo moltissimo.Se non fosse così lontano verrei a visita da Lei.Grazie per la Sua celere risposta che mi rasserena un pò.Spero che tutto prosegua per il meglio,comunque mi impegno a tenerLa aggiornata .Cordialità.

[#3] dopo  
Utente 251XXX

Gentilissimo dott.Catania.come promesso La volevo aggiornare che oggi ho avuto le risposte dell'agobiopsia.Si tratta di un fibroadenoma di natura benigna.Approfitto per ChiederLe dei consigli. .Da un pò di tempo il seno sinistro mi duole ,potrebbe essere la causa questo nuovo piccolo fibroadenoma?ci sono antiinfiammatori specifici per il dolore al seno ?è il caso che ripeta una visita senologica?Per quanto riguarda la familiarita' ha qualcosa da spiegarmi?Grazie per la sua cortese attenzione-Buona giornata!

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì è possibile.

Ripeterei la visita senologica perchè la sua è una età ATIPICA per l'insorgenza di un fibroadenoma (non vuol dire che sia impossibile che insorga alla sua età ).
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 251XXX

Scusi dottore.non ho compreso bene 2 cose. 1)La visita senologica la devo ripetere subito,(visto che l'ho fatta appena un mese fa,quando ho scoperto il fibroadenoma) o posso aspettare magari fino a settembre? 2)dato che questo fibroadenoma è sorto a questa età c'è la possibilità che si trasformi?lo chiedo perchè da qualche parte ho letto che i fibroadenoma benigni non si trasformano.Grazie per la Sua cortese attenzione!

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>dato che questo fibroadenoma è sorto a questa età c'è la possibilità che si trasformi>>

Il fibroadenoma "non si trasforma", ma è improbabile che insorga alla sua età

Questo è l'aspetto ATIPICO che va verificato e non certo tramite Internet.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 251XXX

Ma io dottore (,forse Le è sfuggito) ho fatto la agobiopsia con esame istologico e citologico su questo fibroadenoma ed è risultato benigno.

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi scusi , ma nel primo post Lei descrive un fibroadenoma di 1,5 , immodificato e sottoposto ad agobiopsia e su questo non ci sono dubbi.

Poi

>>Nel QSI della mammella di sinistra si documenta la presenza di una formazione ipoecogena a margini lievemente irregolari con sottile cercine iperecogeno e tenue attenuazione posteriore del fascio ultrasonoro,priva di significativi segnali vascolari al completamento Color Doppler,delle dimensioni di circa 7 mm,meritevole di approfondimento diagnostico mediante esame bioptico ecoguidato.>>

Trascriva il referto di quest'ultimo citologico ( e precisi se è stato fatto un citologico o un istologico)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Utente 251XXX

Purtroppo dottore non ho in mano le risposte cartacee poichè il responso me lo ha dato il mio senologo di fiducia telefonicamente.Mi ha detto che questa nuova formazione è risultata un fibroadenoma benigno da tenere sotto controllo ..Lei si domanderà perchè mi sono rivolta a Lei se ho già un senologo di fiducia.Le rispondo in primis perchè ho molta stima di Lei(leggo i suoi consulti da anni) e Le avevo promesso di tenerLa aggiornata e poi perchè il mio senologo è in ferie e quindi non rintracciabile! Il problema che ora mi tormenta è questo fastidioso doloretto al seno che avverto ogni giorno.Le chiedevo appunto se esistono dei farmaci appropriati per il dolore al seno e se potevano essere questi fibroadenoma la causa del dolore stesso.Spero mi sia spiegata meglio stavolta!Sa l'ansia fa brutti scherzi!.La ringrazio ancora per la Sua cortese attenzione e Le auguro una buona serata!

P.S L'impegnativa riportava agobiopsia mammaria più esame citologico ed istologico.

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Occorre una visita per capire quale sia la causa del dolore.

Ma il problema è un altro. Le ho scritto già

>>Ripeterei la visita senologica perchè la sua è una età ATIPICA per l'insorgenza di un fibroadenoma (non vuol dire che sia impossibile che insorga alla sua età ). >>

Ora ribadisco la mia perplessità : se ha fatto un esame istologico non ci sono problemi, ma se ha fatto un esame citologico ha un valore relativo.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#11] dopo  
Utente 251XXX

Ok dottore,aspettero'il rientro del senologo e poi andro' personalmente a ritirare i referti e la terro' aggiornata.grazie ancora per la Sua disponibilita'. Buona giornata!