Utente 567XXX
salve dottori...
sono qui per chiedere un consulto...
circa venti giorni fa mi sono accorta di avere un piccolo nodulo al seno... subito mi sono adoperata e sono andata dal mio medico di famiglia, che mi ha fatto fare un screening più approfondito... premetto che io ho allattato fino al 10 settembre scorso..
mi è stata fatta una mammografia e una ecografia...
per essere più precisa scrivo tutto.
referto: strutture parenchimo-stromali ben rappresentate con riscontro, in sede sup est sin, di formazione nodulare di 7 mm. che, al completamento ecografico presenta ecostruttura solida con assorbimento acustico posteriore e che necessita di agoaspirato.
referto agoaspirato: frammenti di lesione fibro-epideriale compatibile con fibroadenoma. eseguita immunomarcatura positiva per p63.
referto ulteriore visita: è stata eseguita biopsia ecoguidata con ago tracciante 18G in corrispondenza della piccola area nodulare ipoecogena a margini irregolari nel quadrante supero esterno mammella sn. referti istologico: frammenti di lesione fibro-epideriale compatibile con fibroadenoma. in relazione alla discrepanza radiologica-istologica si raccomanda sorveglianza stretta e-o visita chirurgica per eventuale escissione.
mi hanno detto che devo ricontrollare il tutto tra 3 mesi...
il mio medico di famiglia mi ha detto di non aspettare questi 3 mesi e toglierlo.. io non so proprio cosa fare, a chi dare retta.
capisco che è una scelta che devo fare io,... starei più tranquilla togliendolo perchè mi sa meglio avere una cicatrice che un dubbio..
premetto che ho contattato una senologa per sentire un altra "campana", adesso sono qui a chiedervi un vostro parere sul da farsi...
grazie a voi tutti per l'attenzione e buon lavoro..

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
A distanza non è semplice comprendere la ragione della discrepanza.

Se ha anche un istologico e l'istologico è stato fatto sul nodulo dubbio perché ora avere dubbi ?

Mi dispiace ma Le posso solo scrivere una ovvietà : se non ci sono dubbi diagnostici non si fa nulla, in caso di dubbi andrebbe asportato.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html


Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 567XXX

grazie dottore per la sua celere risposta...
la discrepanza di cui parla il referto mi è stata spiegata così:
dalla mammografia e dall'ecografia ero stato visto un nodulo che per la sua consistenza destava dei dubbi, infatti sembrava maligno, e per una certezza è stato fatto l'esame istologico che come sa è tornato negativo.
questo mi è stato spiegato dalla collega del senologo che ha fatto l'ecografia e la mammografia che era in ferie e rientra lunedì.. andrò sicuramente a parlare con lui perchè questa indecisione sul da farsi non mi convince molto..
non so se mi sono spiegata, lunedì quando avrò più informazioni Le riscriverò...
grazie buona domenica e buon lavoro...

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ci aggiorni dopo l'incontro
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 567XXX

buonasera dottore...
ho parlato con il senologo e mi ha consigliato di toglierlo per una questione di sicurezza, anche perchè se non lo tolgo devo stare sotto stretto controllo e alla prima "modificazione" devo toglierlo. sinceramente io mi sento più tranquilla se lo tolgo perchè starei sempre con il patema d'animo ogni volta che faccio gli accertamenti... lei cosa ne pensa?
grazie e buon lavoro..

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma se facesse una agobiopsia con esame istologico si toglierebbe senza intervento >> perchè starei sempre con il patema d'animo ogni volta che faccio gli accertamenti>> senza alcuna necessità di fare continuamente accertamenti.

Se lo sente come un "corpo estraneo" che la disturba allora se lo faccia togliete, ma non si può più parlare di chirurgia, ma di psicochirurgia.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 567XXX

buongiorno dottore...
se non ho capito male lei mi consiglia di toglierlo attraverso l'agospirato.. giusto?
grazie ancora.

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si toglie con la biopsia per esame istologico, ma ci dice con certezza quale sia la natura della lesione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 567XXX

referto agoaspirato: frammenti di lesione fibro-epideriale compatibile con fibroadenoma. eseguita immunomarcatura positiva per p63.