Utente 309XXX
buongiorno dottore presa dall'ansia sono andata a fare una ecografia premetto che faccio controlli periodici per familiarità al carcinoma mammario e che ho tolto un fibroadenoma ho fatto mammografia a giugno e eco a settembre ma siccome toccandomi il seno mi sento sempre cose strane anche questa volta spaventata sono andata da un ecografista (non dove vado solitamente)e il referto dice
entrambe le mammelle numerose millimetiche immagini liquide a carico del parenchima ghiandolare bilateralmete in particolare a livello del qsi nella sede indicata dalla pz si apprezza ina immagine tondeggiante a contorni netti di 2.5mm con caratteristichè di benignità riferibile verosimilmente a cisti corpuscolata.
devo fare ltre indagini?cos'è una cisti corpuscolata?quando vado dalla solita ecografista mi dice sempre che ho delle piccolissime cisti ma il termine corpuscolata non l'ha mai usato.grazie per la sua disponibiltà

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La chiami come vuole, ...ma sempre di una cisti si tratta che non ha alcun significato in senso oncologico.

>>che faccio controlli periodici per familiarità al carcinoma mammario>>
che vuol dire ?

Risponda qui alle domande di questa scheda per valutare se il suo rischio familiare sia presunto o reale

http://www.senosalvo.com/pdf/scheda_visita.pdf



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

grazie dottore faccio controlli presso un centro oncologico per prevenzione abbiamo fatto anche il test genetico(mia madre) risultando negativo penso che sia un mio problema psicologico sono andata a fare una ecografia anche dalla mia oncologa che mi ha detto quello che dice lei è che al tatto queste microcistine sono dure e vado in paranoia sono piccolissime e mi sembrano diverse dalla ghiandola che ho sotto magari con l'ecografia non si vedono ancora bene ma io le sento..discorso un pò strano io le sento ma non si vedono!!in me è iniziato quel pensiero che nessuno ha visto quello che ho e di conseguenza non mi fido di nessuno.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non è così che sul piano psicologico che va affrontato il problema

1) D'accordissimo sui controlli periodici (eco-mammo), ma questi non "prevengono" nulla (=Prevenzione Secondaria)

2) Il rischio globale si riduce significativamente solo con la PREVENZIONE PRIMARIA


PREVENZIONE PRIMARIA (= stile di vita)
(Alimentazione + attività fisica)
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-a
http://www.senosalvo.com/terapia_metronomica.htm
http://www.senosalvo.com/tutti_abbiamo_un_tumore.htm
http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm
https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com