Utente 343XXX
Gentili specialisti,

oggi mia madre, che ha 67 anni, ha ritirato la mammografia e facendola vedere in ospedale al senologo, le è stata fatta un'ecografia e le è stato detto di prenotare una risonanza magnetica con contrasto. la prossima settimana dovrà tornare in ospedale per mettere a confronto l'ultima mammografia con le precedenti.

ecco il risultato dell'ultima mammografia:
Mammelle in iniziale involuzione adiposa con buona rappresentazione della componente ghiandolare.
Al QSE SN si apprezza grossolana area di distorsione strutturale a margini irregolari.
Al QSE DX si apprezza subcentrica opacità ovalare a margini poco definiti. Coesiste omolateralmente subcentrica opacaità ovalare a margini poco definiti con grossolane calcificazioni nel contesto.
Per un'adeguata caratterizzazione dei suddetti reperti, di dubbia interpretazione, appare utile confronto con eventuali precedenti in atti non esibiti e/o di integrazione ecografica e visita specialistica.
Millimetriche calcificazioni distrofiche bilaterali.

Risultato precedente mammografia (dicembre 2012)
seni simmetrici con regolare strato dermo-epidermico.
bilateralmente si apprezza fisiologica riduzione della componente ghiandolare con prevalenza del tessuto vascolo -stromale ed adiposo.
Assenza di raggruppamenti di microcalcificazioni sospette eteroplastiche.
Assenza di linfonodi ascellari calcifici.

dobbiamo preoccuparci? o si tratta di accertamenti preventivi?

grazie in anticipo per la vostra gentila disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Qual è la diagnosi formulata dal senologo ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 343XXX

Il senologo ha invitato mia madre a fare una risonanza magnetica con contrasto, che abbiamo già prenotato per il 2 maggio.

E le ha chiesto di tornare in ospedale mercoledì prossimo con le vecchie mammografie ed ecografia per fare un confronto.

Lei cosa pensa? può essere qualcosa di grave? o è solo una corretta precauzione?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
A distanza senza la possibilità di consultare tutta la documentazione non saprei cosa rispondere.

Più che precauzione andrebbe chiarito
>>Al QSE SN si apprezza grossolana area di distorsione strutturale a margini irregolari.>>

L'approfondimento è necessario e non certo precauzionale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 343XXX

Grazie dottore.

Un'ultima cosa: la risonanza con contrasto c'è stata prenotata il 2 maggio. La tempistica va bene, o forse è il caso verificare, in altre strutture, se si possono anticipare i tempi?

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Forse nel frattempo si poteva fare una agobiopsia ecoguidata.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com