Utente 207XXX
Buongiorno,

Sono a chiedere chiarimenti circa una procedura cui si sta sottoponendo mia madre:
praticamente, durante l'annuale mammografia di controllo cui si sottopone, viene trovata una formazione di 5mm che precedentemente non c'era.
Viene invitata a sottoporsi ad agoaspirato, l'esito è il seguente:
tessuto fibroadiposo, cellule duttali con asinonucleosi (c1).
La dott.ssa la tranquillizza che per lei è certamente adipe e la invita a fare un'ecografia a 6 mesi.
Ieri si sottopone ad ecografia ed ancora nessuno sa dirle con certezza di cosa si tratti: nessuno pensa sia nulla di preoccupante, tuttavia la invitano a tornare per fare esami più "specifici" mercoledì.
Cosa pensate che sospettino? c'è da preoccuparsi? la procedura è corretta?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' una procedura corretta a scopo precauzionale in relazione all'età della mamma.
Le dimensioni della lesione in ogni caso suggeriscono un cauto ottimismo

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com