Utente 395XXX
Sottoposta a incisioni più volte e a resezione dei dotti, vivo in un calvario di mastiti alla mammella destra. Più di un medico si è stupito perché non ho mai avuto gravidanze né interruzioni di gravidanze. Ho letto diversi consulti in cui il dr. Catania metteva in relazione le mastiti ricorrenti al fumo. Poichè anche io sono una fumatrice può darsi che si tratti di una semplice coincidenza o devo seriamente pensare di smettere se voglio risolvere il problema ?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Più di un medico si è stupito perché non ho mai avuto gravidanze né interruzioni di gravidanze>>

Non condivido queste affermazioni perchè oltre alle mastiti (=puerperali) legate alla gravidanza, esistono diverse forme di mastiti che nulla hanno a che fare con la gravidanza, soprattutto se ad impronta granulomatosa quali tubercosi, sifilide, sarcoidosi, infezioni fungine ecc.

La forma che descrive Lei invece nulla ha a che vedere con la mastite puerperale (anche perchè non c'è stata gravidanza) o con forme di mastite granulomatosa, trattandosi molto probabilmente di mastite periduttale , sulla quale ci sono molte richieste di consulto per la sua complessità eziopatogenetica e di trattamento.

Legga su consulti analoghi con i quali riconoscerà diversi aspetti comuni


http://www.senosalvo.com/approfondimenti/mastite_periduttale.html

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/468132-mastecomia_per_una_mastite_aiuto.html

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/466091-mastite_periduttale_recidiva_o_ascesso_subareolare_ricorrente.html

https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/314704-mastiti_ricorrenti.html

Tanti saluti



Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Chiarissimo ed esaustivo. Grazie mille

[#3] dopo  
Utente 395XXX

Ho letto i link allegati arrivando alla conclusione che dovrò rassegnarmi, si fa per dire, a smettere di fumare.