Utente 349XXX
Buongiorno ho 37 anni e da diversi mesi ho una secrezione solo al seno sinistro non spontanea ma monooorefiziale.ho raccolto su un dischetto di cotone la secrezione e dal colore sembra alcune volte gialla altre verde.il seno sinistrp mi da alcune volte una sensazione di dolore e bruciore ho effettuato ecografia e mammografia e sono entrambe negative il mio ginecologo ha provato diverse volte a raccogliere la secrezione ma ha sempre ritenuto la quantita non idonea per l analisi in effetti strizzando il capezzolo esce una piccola goccia ma ciò che mi preoccupa è il fatto che esce da un solo poro.quAli Altri esami mi consigliate di fare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non riesco a capire.

Una sola goccia è più che sufficiente per allestire uno striscio per l'esame citologico.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Provi a non "strizzare" più il capezzolo e se la secrezione è significativa si raccoglierà in maggiore quantità.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Grazie per la risposta ho prenotato visita senologica perché ho pareri diversi su questa secrezione in quanto il mio ginecologo mi consiglia di monitorare nel tempo la situazione e il mio endocrinologo (l ho contattato pensando che la causa fosse la mia tiroidite ) mi ha detto di fare la duttografia. Dalla spremitura non sempre esce una goccia alcune volte è molto meno ma comunque è presente e sempre dallo stesso orifizio.Seguiro' il suo consiglio sperando che nella prossima visita sia possibile raccogliere la secrezione ma a proposito di quest ultima ho letto che quando è verde non è importante analizzarla è vero ?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quella verde generalmente non è significativa ma se abbondante , persistente e monoporica vale la pena eseguire un esame citologico.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com