Utente 445XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 24 anni. Due mesi fa, circa, da una normale visita ginecologica mi è stato riscontrato "seno denso". Successivamente, dopo l'ecografia il risultato è stato il seguente "Nel complesso Reperto mammario sostanzialmente coerente per età e status. Non si evidenziano lesioni focali sospette di evolutività. Cute, sottocute, profilo fasciale e legamentoso regolari (qualche incluso adiposo incrementa l'aspetto acinoso del corpo ghiandolare). Non si evidenziano aspetti significativi di patologia duttale. Cavo ascellare bilateralmente apparentemente libero. Al Color Doppler non si evidenziano aspetti significativi di Neoangiogbesi in relazione alle lesioni focali descritte. LESIONI FOCALI: DX. paraareolare (formazione solida 8 mm). Forma regolare, margini netti, mobile, relativamente omogenea, non vascolarizzaIone perfiderica, rinforzo posteriore, verosimile FAD. Stessa cosa per la mammella sx (formazione solida di 21 mm)".
Fin qui tutto bene, ma dopo alcuni giorni ho cominciato ad avvertire dolori e fastidio anche all'ascella (sx). Al successivo controllo la ginecologa ha nuovamente effettuato l'eco e mi ha prescritto Ananase (l'ho stoppato dopo poco perché mi dava nausea). Sono stata ad un ulteriore controllo circa due settimane fa. Mi è stata prenotata dunque una mammografia che devo ancora fare.
Da una settimana però avverto come un peso sul petto/polmone (parte sx), con difficoltà s respirare, tutto il giorno e dolore al collo (a volte forti dolori intercostali). Ciò non mi permette di dormire bene la notte, a volte causandomi attacchi di panico in piena notte. Dagli un esami del sangue sembra essere tutto nella norma (anche il TSH reflex).
Alcuni amici pensano che io possa avere il reflusso gastrico, altri associano ciò a smelice andia (mai sofferto di quest'ultima). Da ieri avverto mal di testa che non accenna a sparire anche dopo aver assunto Nimesulide.
Devo preoccuparmi? Mi scuso per essermi dilungata
Buona serata

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Veramente da quanto allega non solo non c'è nulla di preoccupante in senso oncologico (solo riscontro di un piccolo fibroadenoma), ma non ravvedo neanche la necessità di una mammografia a 24 anni in assenza di dubbi.

Per il dolore legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com