Pollachiuria?

Salve, ho 18 anni e da circa tre giorni soffro di uno stimolo permanente ad urinare, poi quando vado in bagno faccio poche gocce di pipì senza provare alcun bruciore, e anche dopo aver urinato lo stimolo non svanisce. Ho cominciato ad avvertire questo fastidio in seguito ad un rapporto sessuale (forse è dovuto a delle spinte profonde) e non si è ancora placato. Di solito subito dopo il raporto mi succede di provare questo stimolo ad urinare, però dopo poco sparisce. Aggiungo che da due giorni ho anche il ciclo che già di suo mi rende la minzione un pò più difficoltosa, però non mi ha mai provocato questo stimolo continuo ad urinare. Ho provato a documentarmi, potrebbe essere una cistite anche se non ho bruciori oppure pollachiuria? Se si quali sono le cure?
Grazie anticipatamente.
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Potrebbe trattarsi di una cistite "traumatica", post-rapporto sessuale.

Sulla diagnosi "sicura" del suo problema e la successiva terapia però deve chiedere in diretta al suo urologo di fiducia.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-quando-l-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test